adv

Oggi, 12 maggio, si festeggiano i Santi Nereo e Achilleo.

I loro corpi sono deposti nel cimitero di Domitilla, sulla via Ardeatina a Roma. Arruolatisi come soldati, avevano poi deciso di convertirsi al vero Dio. Spogliati armature e scudi, iniziarono a professare le fede in Cristo.

A Napoli si dice così “lo sopierchio rompe lo copierchio” (il troppo storpia); bisogna sempre privilegiare la morigeratezza.

Riflessione del giorno:

accanto agli esempi da seguire, ci sono anche quelli da non seguire.

Casimiro Toddichio