adv

Oggi, 27 maggio, è Sant’Agostino di Canterbury

Sant’Agostino di Canterbury, fu priore del monastero di Sant’Andrea ed inviato, da Papa Gregorio Magno, a capo di un gruppo di monaci benedettini, a sostenere i Bretoni cacciati dalla loro terra.

A Napoli si dice cosìQuanno cchiù arrevuòte ‘a munnèzza, cchiù puzza(quanto più si rovista nell’immondizia più se ne avverte la puzza); andare a fondo con le indagini, in loschi affari, significa andare incontro a scoperte di situazioni ancora più disoneste.

Riflessione del giorno:

compito più importante dell’educatore è quello di fornire ai propri allievi giusti pesi e misure, per il viaggio attraverso la vita.

 

Casimiro Toddichio