adv

Oggi, 4 giugno San Francesco Caracciolo

Sacerdote, Protettore dei cuochi italiani. Una grave malattia, contratta da bambino, gli fece comprendere quanta valenza avesse Dio in lui. Ancora vivo, compì molti miracoli.  

A Napoli si dice cosìVa’ chiano, ca vaco ‘e pressa – dicette munzignore a ‘o cucchiere” (procedi con cautela che ho fretta, disse monsignore al cocchiere); chi va piano va sano e va lontano.

Riflessione del giorno:

l’educazione di un popolo è possibile soltanto se fondata sull’educazione del singolo.

 

Casimiro Toddichio