Home ALL CRONACA Cronaca A Milano nasce un nuovo forum sull’Intelligenza Artificiale

A Milano nasce un nuovo forum sull’Intelligenza Artificiale

117
A Milano nasce un nuovo forum sull’Intelligenza Artificiale

Dedicato alle applicazioni dell’I.A., prende il via “Artificial Intelligence/Expo of Applications

Portare l’A.I. fuori dai laboratori, questo è lo scopo del nuovo spazio d’incontri per esplorarne le applicazioni pratiche.

Key words e idee innovative

Produzione, Progettazione Innovativa e Distribuzione, queste le parole chiave della kermesse voluta da “Fiera Milano Media” e “Business International”, in associazione con MiCo, che aprirà i battenti dal 6 all’8 novembre 2018.

L’evento è destinato al mercato B2B (Business to Business) e quindi nato per far incontrare aziende produttrici di A.I. con altre aziende che ne rappresentano la potenziale clientela. Lo scopo esplicito degli incontri è quello di aprire nuovi mercati illustrando gli scenari innovativi dove l’intelligenza delle macchine può fare realmente la differenza sul ciclo produttivo tradizionale.

Entro il 2030 il PIL mondiale globale potrebbe aumentare di 13.000 miliardi di dollari esclusivamente grazie all’introduzione delle tecnologie di intelligenza artificiale nei processi produttivi dei paesi produttori. L’analisi deriva da una survey del Mc Kinsey Global Institute dal titolo “Notes from the Frontier: Modelling the impact of AI on the world economy”.

Quali gli outolook al 2030

Ovviamente non tutte le aziende sono in grado di assimilare la nuova tecnologia nello stesso modo. Le imprese industriali e commerciali caratterizzate da una forte conoscenza digitale e dalla propensione ad effettuare forti investimenti in AI, trarranno il massimo vantaggio dalla transizione dalla gestione umana a quella automatica. Secondo lo studio, nei casi migliori, le aziende apripista potrebbero raddoppiare il proprio flusso di cassa entro la fatidica data del 2030. Contestualmente chi non vorrà adottare i nuovi schemi produttivi corre il rischio di vedere crollare i propri fatturati anche del 50%.

I luoghi dell’evento

Un preview introduttivo verrà realizzato, nei giorni 24 e 25 ottobre, presso la Fabbrica del Vapore a Milano, dove si terrà il Connected Manufacturing Forum, dedicato all’innovazione del Made in Italy ed alla creazione di un network per la condivisione di best practice.

Il 6 novembre si terrà a “MiCo Milano Congressi” un focus sulla cyber sicurezza, dove terranno i loro speech esperti internazionali del settore. Contemporaneamente verranno esplorate le nuove strategie che prevedono l’utilizzo dei Big Data e dell’uso di sensori intelligenti direttamente integrati nei prodotti di largo consumo, concretizzando l’Internet of Things. L’analisi automatica di dati inviati in modo nativo dai prodotti stessi promette di rivoluzionare totalmente il mondo del retail (distribuzione ai consumatori).

Dal 7 all’8 novembre si terranno le giornate conclusive, dedicate al marketing.

Avatar
Nata a Napoli nel 1993, Federica Amodio è laureata magistrale in Scienze e Tecnologie Genetiche presso il centro di ricerche genetiche BIOGEM 110 con lode. La sua tesi di laurea, verte sui meccanismi di regolazione del gene Zscan4 da parte dell’acido retinoico nelle cellule staminali embrionali murine. L’espressione di questi geni regolano le prime fasi per lo sviluppo degli embrioni. Per lungo tempo ha collaborato con il centro per una pubblicazione scientifica inerente al suo progetto di tesi.