Colosseo uno dei luoghi descritti in Lezioni di Storia
adv

Le Lezioni di Storia tornano all’Auditorium di Roma a partire dal 10 novembre 2019 e fino al 20 marzo 2020. Con un nuovo approccio

Tema portante del 14esimo ciclo delle Lezioni di Storia saranno Le opere dell’uomo. Il ciclo di conferenze, che si terranno all’Auditorium di Roma, è stato organizzato dagli Editori Laterza in sinergia con la Fondazione Musica per Roma e con il concreto sostegno di Unicredit.

Lezioni di Storia: Le opere dell’uomo

Nove studiosi e ricercatori di livello internazionali terranno altrettante lezioni concernenti luoghi di tutto il mondo che hanno fatto la Storia, facendo rivivere grazie alle nuove tecnologie “l’origine di una idea, il suo farsi concreto, la continuità – o le trasformazioni – della memoria”.

Giuseppina Capriotti Vittozzi, Luciano Canfora, Andrea Giardina, Amedeo Feniello, Alessandro Marzo Magno, Luigi Mascilli Migliorini, Carlotta Sorba, Francesca Lidia Viano e Carlo Greppi parleranno, rispettivamente, delle Piramidi, il Partenone, il Colosseo, la Mezquita di Cordoba, Piazza San Marco, Versailles, il Teatro alla Scala, la Statua della Libertà, il Muro di Berlino.

Sala Sinopoli

Nella Sala Sinopoli si cercherà di comprendere, entrando nel monumento, non soltanto quali sono stati i fattori che hanno portato alla realizzazione di questi monumenti imperituri del genio umano ma anche, e soprattutto, gli effetti che la Cultura, la Storia, il Potere, il Consenso e il Denaro hanno avuto su queste opere.

ezioni_leoperedelluomo_web (dal sito Laterza)

Le lezioni, che saranno introdotte dallo scrittore e giornalista Paolo di Paolo, seguiranno questo calendario (sempre di domenica):

10 novembre 2019 – ore 11 – Le Piramidi –Giuseppina Capriotti Vittozzi;

24 novembre 2019 – ore 11 – Il Partenone – Luciano Canfora;

15 dicembre 2019 – ore 11 – Il ColosseoAndrea Giardina;

12 gennaio 2020 – ore 11 – La Mezquita di Cordoba – Amedeo Feniello;

26 gennaio 2020 – ore 11 – Piazza San Marco – Alessandro Marzo Magno;

9 febbraio 2020 – ore 11 – Versailles – Luigi Mascilli Migliorini;

23 febbraio 2020 – ore 11 – Il Teatro alla Scala – Carlotta Sorba;

8 marzo 2020 – ore 11 – La Statua della LibertàFrancesca Lidia Viano;

29 marzo 2020 – ore 11 – Il Muro di Berlino – Carlo Greppi.

Quanto costa e dove si possono acquistare i biglietti?

Per singola lezione il biglietto è di 14 euro, per studenti 5 euro. L’abbonamento è di 95 euro, per studenti 45 euro. Il rinnovo degli abbonamenti sarà possibile fino a giovedì 10 ottobre dalle ore 11 alle ore 19 e soltanto presso il botteghino dell’Auditorium.

La vendita dei biglietti e dei nuovi abbonamenti sarà possibile effettuarli da domenica 13 ottobre (ore 8.30 – ore 20) e a seguire tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 20 presso il botteghino dell’Auditorium Parco della Musica.

È possibile acquistare biglietti al botteghino dell’Auditorium Parco della Musica, per telefono al numero 892.101 (a pagamento) o su  www.auditorium.com www.ticketone.it.

Avatar
Alessandro Maria Raffone, napoletano, classe ‘84, dopo la laurea in Scienze Storiche dell’Università Federico II, ha vinto un premio del Corso di Alta Formazione in Scienze Politiche “Studi Latinoamericani” dell’Università La Sapienza con la tesi Italia Fascista, Italiani all’estero e Sud America. Nel 2015 ha fondato l’Associazione Culturale “Heracles 2015”, la cui mission è far conoscere gli aspetti meno noti di Napoli. Ha scritto per la rivista Il Cerchio, e ha collaborato con il think thank indipendente Katehon. Ha concluso il Dottorato di Ricerca in “Storia, culture, e saperi dell’Europa Mediterranea dall’antichità all’età contemporanea” presso l’Università degli Studi della Basilicata nel febbraio 2018.