Abbey Road
Abbey Road, la strada della famosa copertina dei Beatles
adv

Il 26 settembre del 1969 i Beatles pubblicarono uno dei loro album più popolari e iconici: Abbey Road

Abbey Road è l’undicesimo album in studio dei Beatles, viene considerato uno dei migliori nella storia della musica, infatti, la rivista Rolling Stones la classifica al 14° posto su 500 (al primo posto sempre loro ma con Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band del 1967). Un album passato alla storia non solo per le canzoni, ma anche per la famosissima copertina che ritrae i 4 componenti della band camminare lungo le strisce pedonali della strada di Londra, Abbey Road.

Abbey Road: i brani

L’album contiene alcuni brani che sono entrati di diritto nella storia della musica.

Lato A:

  • Come Together (Lennon-McCartney);
  • Something (Harrison);
  • Maxwell’s Silver Hammer (Lennon-McCartney);
  • Oh! Darling (Lennon-McCartney);
  • Octopus’s Garden (Starkey);
  • I Want You (She’s So Heavy) (Lennon-McCartney).

Lato B:

  • Here Comes the Sun (Harrison);
  • Because (Lennon-McCartney);
  • You Never Give Me Your Money (Lennon-McCartney);
  • Sun King (Lennon-McCartney);
  • Mean Mr. Mustard (Lennon-McCartney);
  • Polythene Pam (Lennon-McCartney);
  • She Came In Through the Bathroom Window (Lennon-McCartney);
  • Golden Slumbers (Lennon-McCartney);
  • Carry That Weight (Lennon-McCartney);
  • The End (Lennon-McCartney);
  • Her Majesty (Lennon-McCartney).

Il lato B è un lunghissimo medley, che consiste nel proporre due o più brani eseguiti in sequenza senza interruzioni e di solito in versione più breve rispetto all’originale.

La storia della copertina

Come vi abbiamo già detto, l’album è ricordato anche per la sua copertina che possiamo definire, forse, la più conosciuta al mondo. Dall’immagine si vedono i quattro membri del gruppo attraversare un passaggio pedonale dove si trovano gli Abbey Road Studios (dove hanno girato tutti i loro album). Viene raccontato che il fotografo Iain Macmillan abbia scattato diverse foto dei Beatles che andavano avanti e indietro lungo le strisce pedonali: dei vari scatti fu scelto quello in cui i membri della band erano ben allineati, uno dietro l’altro, e raffigurati come se andassero via dagli studi di registrazione.

Da quello scatto e ancora tutt’oggi, milioni di appassionati dei Beatles, e non solo, vanno in Abbey Road per farsi immortalare su quelle strisce, con grande pazienza degli automobilisti.