Abuso su minore in Provincia di Avellino
adv

In Provincia di Avellino si è consumato un caso di abuso su minore perpetrato dal nonno della vittima e da un 30enne

I Carabinieri stanno indagando sulla madre della vittima con l’accusa, per questi ultimi e per la Procura di Avellino, di connivenza. Arrestati il nonno e un 30enne per aver abusato su una bambina di soli 5 anni. 

Abusi su minore a Cervinara

Il gravissimo episodio è avvenuto in Provincia di Avellino, a Cervinara comune di poco di 9mila anime. 

Dalle indagini effettuate dai Carabinieri del Comando Provinciale, con la coordinazione della Procura di Avellino, sembrerebbe che le terribili violenze subite dalla piccola siano avvenute diverse volte, nella sua stessa abitazione. Sono stati, infatti, effettuati esami clinici e psicologici sulla piccola che hanno portato a determinate conclusioni. 

I presunti colpevoli 

La madre è indagata a piede libero, mentre sono già agli arresti (con la pesante accusa di violenza sessuale aggravata) uno dei nonni, di 53 anni, e un uomo di San Martino Valle Caudina (comune confinante con Cervinara). 

Quest’ultimo era introdotto in famiglia essendo compagno di una delle zie della bambina.