Portici
adv

Nella prima mattinata dell’8 febbraio 2021, ad Acerra (NA), i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro, emesso dal Tribunale di Napoli, Sezione per l’applicazione delle misure di prevenzione, su proposta della D.D.A. partenopea, nei confronti di un soggetto pregiudicato per estorsione aggravata, ritenuto contiguo alla criminalità organizzata acerrana.

L’attività di indagine, conclusasi nel mese di marzo 2015, ha consentito di dimostrare la notevole sproporzione tra i redditi formalmente dichiarati dal nucleo familiare del soggetto attinto dal provvedimento e i beni dallo stesso posseduti.

Sono stati pertanto sottoposti a sequestro un’unità abitativa, categoria A/3 e un garage, categoria C/2, dal valore complessivo di circa 270.000,00 €.