Ajax Juventus
Cristiano Ronaldo sarà ancora decisivo? Foto da fut365.com
adv

Alle 21 il calcio d’inizio della gara di andata dei quarti di finale di Champions League tra Ajax e Juventus

Alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam andrà in scena la gara di andata dei quarti di finale di Champions League tra l’Ajax e la Juventus.

Entrambe le squadre vengono da due grandissime rimonte agli ottavi di finale.

L’Ajax, dopo aver perso in casa per 2 a 1 contro il Real Madrid, riesce in una rimonta storica al Bernabeu battendo la squadra spagnola per 4 a 1.

Grande impresa anche per la Juventus che, dopo la sconfitta per 2 a 0 in casa dell’Atletico Madrid, riesce, all’Allianz Stadium di Torino, nella rimonta per 3 a 0 grazie a uno strepitoso Cristiano Ronaldo.

I favori dei pronostici sono dalla parta dei bianconeri, ma attenzione alla spregiudicatezza giovanile e alla tecnica degli arcieri.

Ajax-Juve: probabili formazioni

Nessun problema per l’allenatore dell’Ajax Ten Hag che dovrebbe confermare la consueta formazione che sta brillando, ultimamente, non solo in Champions ma anche in campionato.

Problemi, invece, in casa Juve, che dovrà fare a meno del suo perno difensivo: Giorgio Chiellini.

Al posto del capitano dovrebbe giocare Rugani.

Novità negative anche per il centrocampo dove Emre Can, in virtù dell’infortunio subito sabato contro il Milan, non è stato nemmeno convocato.

La nota positiva è il ritorno di Cristiano Ronaldo che, dopo il lieve infortunio subito con la sua nazionale e un periodo precauzionale di riposo, partirà titolare e guiderà l’attacco bianconero.

Allegri dovrebbe affidarsi al classico 4-3-3 con Bentancur a centrocampo e Bernardeschi e Mandzukic a completare l’attacco.

AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Tagliafico; Van de Beek, De Jong, Schone; Ziyech, Tadic, Neres. All. Ten Hag

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri

Ajax-Juventus: la diretta televisiva

La partita sarà trasmessa in chiaro alle ore 21.00 su Rai1 e sarà visibile anche su Sky Sport 1.

Sarà possibile vederla anche in streaming su Skygo e Raiplay.

Ajax Juventus
Johan Cruijff Arena che ospiterà la gara di andata tra Ajax e Juventus. Foto da www.psam.uk.com

Le interviste pre-gara

Ai microfoni di SkySport l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Domani si deve giocare in maniera più offensiva e coraggiosa, non dobbiamo pensare di andare via senza aver fatto un gol, anche perché capita poche volte di ribaltare la partita come contro l’Atletico Madrid. La squadra sta bene e ci aspettano 4 giorni belli e importanti, abbiamo la possibilità di mettere le basi sul passaggio del turno e sabato c’è la possibilità di festeggiare lo scudetto a Ferrara. Domani sarà una bella partita contro una squadra che ha eliminato il Real Madrid, per noi è un test importante. Ronaldo, a meno che non succeda qualcosa di particolare, dovrebbe giocare. Dispiace per Emre Can e Chiellini, ma gli altri stanno tutti bene anche Douglas Costa e Dybala. Rugani giocherà al centro della difesa.

Le altre partite dei quarti di finale

Ieri si sono giocate già due partite dei quarti di finale: Liverpool-Porto (2-0) e Tottenham-Manchester City (1-0).

Oggi, oltre ad Ajax-Juventus, scenderanno in campo Manchester United-Barcellona.