Home all sport Sport Allo Schauinsland-Reisen-Arena, la Roma cede al Siviglia

Allo Schauinsland-Reisen-Arena, la Roma cede al Siviglia

33

La Lupa capitolina torna dalla Germania, spelacchiata e malmenata dagli spagnoli del Siviglia.

Due reti  – al 22° e al 44° – nel primo tempo, sbarrano il passo ai giallorossi, nei play off dell’Europa League.
Prima Reguilon, si invola tra gli spazi concessi dall’allegra difesa e realizza il vantaggio, poi En Nesyri, su iniziativa di Oaampos, deposita in gol  il raddoppio.
Attacco romanista non pervenuto, se si eccettua un tentativo di Dzeko al 70° e un tiro di Mkhitaryan ad inizio ripresa.
Annullato il 3-0 per il Siviglia, a seguito della segnalazione VAR. Fuorigioco abbastanza evidente di Kounde.
Il Siviglia attende il prossimo avversario, dalla vincente di Wolves-Olympiakos; 1-1 all’andata in tempi di pre-covid.
Nel recupero, assai sostanzioso, Mancini si becca il rosso diretto – con avallo VAR – per una brutta gomitata ai danni di de Jong.