Amazon
adv

Le PMI che vendono tramite Amazon hanno creato numerosi posti di lavoro in tutta Italia

Amazon fornisce un supporto alle aziende in merito alla crescita occupazionale nelle PMI (Piccole e Medie Imprese). Sono, infatti, 18mila, secondo i dati forniti dalla società di Jeff Bezos, i posti di lavoro creati nelle PMI grazie proprio all’utilizzo di Amazon.

Un grande successo nel Sud Italia

Secondo la nota ufficiale della società americana, le piccole e medie imprese italiane, grazie all’uso di Amazon.it, hanno dato un impulso importante alla crescita occupazionale.

Il dato positivo viene dall’Italia Meridionale, infatti, nei 18mila posti di lavoro creati in tutto il paese, il 30% riguarda proprio il Sud.

Amazon: i dati PMI nel resto d’Italia

Grandi dati provengono anche dal resto del Paese, su 18mila posti, quasi il 30%, come già detto, proviene dal Sud, il 25% dal Nord-Ovest, quasi il 20% dal Centro, il 15% dal Nord-Est e il 10% dalle Isole. Tutte queste PMI hanno realizzato vendite all’estero per oltre 500 milioni di euro nel 2018, con un percorso di crescita in costante aumento.

La nota ufficiale

Mariangela Marseglia, VP Country Manager di Amazon.it e Amazon.es ha dichiarato:

“Da anni Amazon fornisce supporto alle piccole e medie imprese italiane per aiutarle a sviluppare le proprie competenze digitali, per consentire loro di aumentare le proprie vendite, anche all’estero, e per creare nuovi posti di lavoro sul territorio. L’e-commerce rappresenta oggi, in Italia, il 7,3% delle vendite al dettaglio online e ammonta a 31,6 miliardi di euro. In Europa, l’e-commerce vale l’11%, mentre in Cina il 21%. Se l’Italia raggiungesse la percentuale europea crescendo solo del 3,7%, ci sarebbero ulteriori 16 miliardi di euro provenienti dalle vendite online da cui le PMI potrebbero trarre vantaggio”.

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.