Ancora Guai in casa Microsoft per Windows 10
adv

Il Sistema Operativo effettua il downgrade alla versione Home anche se il software installato ed acquistato è Windows 10 Pro

L’incubo di numerosi utenti che si sono trovati a pagare il doppio per ritrovarsi con la versione economica del Sistema Operativo

Versioni disponibili e coordinate operative

Windows 10, l’ultimo Sistema Operativo nato in casa Microsoft, è commercializzato in quattro versioni: Home, Pro, Enterprise ed Education.

Windows 10 Home è rivolto al computer casalingo o a chi deve gestire piccoli uffici con al massimo un paio di postazioni.

La versione Pro è destinata ai professionisti che necessitano di prestazioni “robuste” o alla gestione di uffici di medie dimensioni. Windows 10 Pro è inoltre dotato della funzione Desktop remoto, che consente di lavorare da casa direttamente sul pc dell’ufficio. La versione Enterprise è sviluppata per aziende medio grandi, che necessitano fino ad alcune centinaia di postazioni. Il livello Education, infine, è destinato a scuole o istituzioni educative. La soluzione offerta da Windows 10 Pro è comunque limitata a due Terabyte di  memoria RAM e due CPU funzionanti contemporaneamente.

Rumors sui Blog e difetti riscontrati

Proprio la versione intermedia presenta problemi importanti ed ha sollevato profondi dubbi sulla validità della soluzione offerta da Microsoft. Secondo numerosi thread di utenti su Reddit, è il sistema di attivazione del Sistema Operativo ad essere preda dei bug. Windows 10 Pro improvvisamente effettua il downgrading alla versione Home. In base alla discussioni aperte su Reddit, il problema è ben noto alla Microsoft i cui ingegneri stanno lavorando alla soluzione, anche se nessuno è ancora in grado di definire tempi certi di soluzione.

Il difetto è decisamente serio, tanto che un utente ha addirittura postato che dopo aver installato Windows 10 Pro ed aver inserito la corretta chiave della licenza originale, si è improvvisamente trovato davanti ad un computer su cui era installato Windows 10 Home.

Avatar
Nata a Napoli nel 1993, Federica Amodio è laureata magistrale in Scienze e Tecnologie Genetiche presso il centro di ricerche genetiche BIOGEM 110 con lode. La sua tesi di laurea, verte sui meccanismi di regolazione del gene Zscan4 da parte dell’acido retinoico nelle cellule staminali embrionali murine. L’espressione di questi geni regolano le prime fasi per lo sviluppo degli embrioni. Per lungo tempo ha collaborato con il centro per una pubblicazione scientifica inerente al suo progetto di tesi.