asus zen fone 4
adv

ASUS Zenfone 4 Selfie Pro è un prodotto che può essere giudicato più economico rispetto ad altri smartphone dedicati appositamente ai selfie, ma non per questo meno interessante. Ce ne accorgiamo soprattutto considerando il comparto fotografico, che ha molto da offrire.

La dice lunga anche la sua scheda tecnica dalle caratteristiche performanti. Vediamo di saperne di più su questo device, offrendovi un’apposita recensione.

Il design di ASUS Zenfone 4 Selfie Pro

Il design generale di ASUS Zenfone 4 Selfie Pro può essere definito abbastanza comune. I materiali di costruzione trovano una loro ragion d’essere nell’uso del metallo, di cui si compone una parte del retro. La scocca posteriore e quella laterale appaiono più taglienti rispetto agli altri modelli. Sul lato destro troviamo i tasti per l’accensione e per il volume. Sul lato frontale questo smartphone si presenta come compatto e dalle linee essenziali.

La scheda tecnica

Il device è dotato di un processore Snapdragon 625 octa core da 2,0 GHz. Ha 4 GB di RAM e lo storage è di 64 GB. Possiamo espanderlo utilizzando una micro SD. Non male sono le caratteristiche della connettività, presentando un Bluetooth 4.2 e LTE fino a 300 Mbps. È presente anche il lettore delle impronte digitali collocato in posizione frontale, che si presenta molto efficiente per la sua precisione e per la velocità nelle funzioni.

ASUS Zenfone 4 Selfie Pro è dotato di un display da 5,5 pollici AMOLED con risoluzione Full HD di 1920 x 1080 pixel. Il software si basa sulla ZenUI 4.0. L’interfaccia può essere personalizzata scegliendo il tema che ci piace di più. Il sistema operativo, basato su Android 7.1.1, presenta delle funzionalità molto interessanti, anche con l’uso delle modalità facili. Rimane molto fluido e molto pratico da utilizzare soprattutto nella vita quotidiana. La batteria è da 3000 mAh. Nell’insieme assicura una buona autonomia, permettendo di arrivare anche a fine giornata utilizzando lo smartphone frequentemente.

Il comparto fotografico

La fotocamera più importante dello smartphone è costituita da una 16 megapixel con LED flash. Quella frontale ha delle caratteristiche rilevanti, visto che si tratta di una 12 megapixel con LED flash, capace di garantire dei risultati molto più precisi rispetto a quella posteriore. Risulta anche ottima se ci piace scattare selfie insieme a molte persone.

Cosa ci piace

ASUS Zenfone 4 Selfie Pro risulta molto pratico da utilizzare, soprattutto per la sua modalità di display always on, in grado di mostrare intuitivamente l’orario, le chiamate perse e gli SMS. Molto accattivanti le opportunità di personalizzazione dell’interfaccia, con funzionalità piuttosto pratiche, come la gestione mobile per l’accesso alla rete o per personalizzare i permessi delle applicazioni.

Cosa non ci piace

Poteva essere migliorata la qualità degli scatti perché spesso le foto all’aperto risultano come delle immagini con il cielo bruciato. A volte si ha il problema della poca luminosità, che le fotocamere dello Zenfone 4 Selfie Pro non riescono a risolvere con facilità. La connettività può essere definita in generale nel complesso sufficiente e forse qualche utente si sarebbe aspettato qualcosa di più.

In conclusione

ASUS Zenfone 4 Selfie Pro si presenta come uno smartphone certamente da non sottovalutare. Gli sviluppatori avrebbero potuto curarlo di più, ma le sue caratteristiche per molti versi performanti lo rendono particolarmente adatto a chi non vuole perdersi nulla in termini di fotografia e di selfie più specificamente.

Il prezzo ufficiale è di 399 euro, che risulta in linea con gli smartphone di media fascia. Complessivamente Zenfone 4 Selfie Pro rappresenta una possibilità interessante per chi non ha necessità di sfruttare i dettagli, ma desidera uno smartphone buono con una scheda tecnica dalle caratteristiche davvero soddisfacenti.