robot nelle industrie
adv

Robot nelle industrie : Il mondo degli affari è sempre di più proiettato verso la digitalizzazione, ciò ha fatto sì, che anche il mondo dell’industria spostasse il baricentro per il proprio sviluppo, focalizzando i propri interessi sull’aumento dell’uso dei robot al suo interno.

L’uso di questi robot oltre ad interessare la catena di montaggio, ora viene collocato anche in altri ambiti sempre a sostegno dei lavoratori.

Si prospetta in un prossimo futuro, che l’incremento di oggetti collegati ad Internet all’interno delle fabbriche sarà esponenziale: la riflessione e forse anche la paura principale degli operatori è che aumentando la rete informatica aumenterà anche il numero di coloro che attenterà a questa.

robot nelle industrie aumenta uso

A Cancún si è tenuto il SAS, il Security and Analyst Summit di Kaspersky Lab, nel corso dei lavori rispetto alle preoccupazioni di cui sopra, si è manifestata una grande attenzione da parte di chi sovraintende alla sicurezza informatica, ma si è palesato anche lo scarso impegno degli imprenditori che producono robot, PLC[1] e dispositivi IoT[2].

Due studiosi della società IOActive Lucas Apa e Cesar Cerrudo hanno rilevato più di

40 punti deboli in alcuni robot: in questa ricerca si è evidenziato che tra questi dispositivi a rischio ce ne sono molti destinati all’uso domestico ed altri alle catene di montaggio.

I due ricercatori hanno poi stilato una lista di produttori dei macchinari in questione tra cui nomi come SoftBank Robotics, UBTECH Robotics, ROBOTIS, Universal Robots  Rethink Robotics e infine Asratec Corp  madre del software di controllo usato da diversi produttori.

industria 40 i robot nelle industrie

Uno dei due ricercatori Cesar Cerrudo, considerata la breve durata dello studio, ha tenuto a precisare la sua opinione ritenendo che la lista sia dei produttori, sia quella che presenta il numero delle vulnerabilità dei prodotti non siano ancora complete, concludendo che la realtà è di gran lunga peggiore di quanto stimato.

[1] PLC acronimo di Programmable Logic controller è l’elemento base del sistema di controllo di macchine e processori industriali

[2] IoT  letteralmente “internet degli oggetti” è un’estensione di internet agli oggetti

Un po’ di me...mi chiamo Patrizia, amo la mia città. Adoro girare per le sue strade intervistando persone comuni per rimanere sempre legata alle tradizioni storiche, artistiche e fantastiche della mia città. Ritengo alcuni valori fondamentali, il senso di appartenza, la memoria, il rispetto per l’altro. Sono molto attiva nel campo del sociale collaborando con un CAV di cui sono anche socio, in qualità di counselor. Adoro fotografare e scrivere, amo leggere romanzi storici italiani o stranieri, in modo particolare amo gli scrittori dell’America latina, Gabriel García Márquez, Isabel Allende, Paulo Coelho, Jorge Amado, Sivulpeda. Tra gli scrittori italiani, oltre ai grandi classici, come Manzoni, tra i moderni e contemporanei Enzo Striano e il mitico Maurizio De Giovanni. Eccomi questa sono io Storia e Leggenda, Mito e Realtà in breve il resto lo lascio a voi