autismo
autismo
adv

2 aprile, si celebra la dodicesima giornata della Consapevolezza sull’Autismo. La RAI dedica una settimana di programmazioni a partire da oggi

“Noi non siamo soli, siamo tanti” è il motto Rai per celebrare la Consapevolezza sull’Autismo. Per un’intera settimana la programmazione sarà interamente dedicata all’Autismo. Ne parleranno programmi come Chi l’ha visto?, Tutta Salute, che ospiterà il prof. Stefano Vicari responsabile all’Ospedale del Bambino Gesù di Roma del reparto di Neuropsichiatria Infantile, Detto Fatto, Uno Mattina, La Vita In Diretta, Agorà, Domenica In e tantissimi altri.

Saranno coinvolte, grazie a questa iniziativa RAI, anche molte testate radiofoniche tra cui, appunto, Radio Rai che dedicherà all’argomento molti approfondimenti all’interno dei notiziari e delle principali trasmissioni.

radio rai logo (fonte wikipedia)
radio rai logo (fonte wikipedia)

Anche alcuni dei Monumenti e Piazze  d’Italia più importanti si tingeranno di Blu, il colore scelto dall’ONU per l’Autismo, come ad esempio la Sede Rai di Viale Mazzini a Roma o “la Fontana dei Dioscuri” al Quirinale. Sarà il Centro di Produzione TV Rai di Roma ad occuparsi dell’illuminazione.

Fino al 7 aprile ci sarà anche una Campagna di Sensibilizzazione e raccolta fondi chiamata #sfidaAutismo19 di FIA – Fondazione Italiana Autismo, patrocinata da Responsabilità Sociale Rai.

Per tutta la settimana sarà programmato uno spot pubblicitario prodotto da FIA, dove sarà possibile fare una donazione di 2 euro inviando un SMS al numero 45589 oppure, da rete fissa, donando 5 o 10 euro. 

SfidAutismo19 - (fonte Trendsmap)
SfidAutismo19 – (fonte Trendsmap)

Insomma, pochi e semplici passi per sostenere la Ricerca poiché il numero dei bambini affetti da questa da Autismo è in continua crescita in tutto il mondo; si parla di un bambino su 68 colpito da questa sindrome. I dati registrano una crescita 10 volte di più negli ultimi 40 anni.

Purtroppo non esistono cure specifiche per questa sindrome, ma per i ricercatori arrivare ad una diagnosi precoce potrebbe servire a ridurre i comportamenti problematici e migliorare lo stile di vita dei portatori e delle loro famiglie.

Eventi nel napoletano

Anche questa mattina, alle ore 9.00 a Piazza Nazionale, a cura del Nucleo Operativo di Neuropsichiatria Infantile del Distretto 33 dell’ASL Napoli 1 Centro,  che da anni si occupa dei bambini e delle famiglie colpite da questa sindrome e di migliorare anche i percorsi inclusivi e l’adattabilità ambientale, c’è stata la celebrazione della Giornata Mondiale sull’Autismo ed erano presenti, oltre che medici e autorità comunali, anche gli studenti dell’Istituto Alberghiero Ferraioli di Napoli.

simbolo mondiale dell'Autismo
simbolo mondiale dell’Autismo

Mi preme dar voce anche ai genitori dei quartieri Vomero e Arenella che hanno ideato un sito web, www.napoliperlautismo.it, dove cercano di coinvolgere più quartieri possibili e diventare un’unica comunità, così che Napoli possa diventare città Autism Friendly. 

Anna Petito

La Redazione PSB Privacy e Sicurezza presidia e supporta l’intera attività informativa del Portale. Un nutrito gruppo di professionisti ed esperti provenienti da differenti e variegati settori assicura, infatti, una vasta ma altrettanto precisa trattazione per ogni categoria tematica garantendo, quindi, la totale veridicità ed attendibilità del canale di propria competenza. La redazione di PSB Privacy e Sicurezza è attualmente costituita da 9 membri stabili e da un grande numero di collaboratori per un lavoro di background costante ed in continuo aggiornamento.