Barca offshore
Incidente a Venezia con una barca offshore
adv

Il bilancio è di 3 morti e un ferito dopo un incidente con una barca offshore

Un terribile incidente nella serata di ieri, una barca offshore si è schiantata contro la diga San Nicolò a Venezia. Una barca offshore è un’imbarcazione caratterizzata da alta velocità utilizzata negli sport motoristici. Infatti, alla guida c’era proprio un campione di questi sport, Fabio Buzzi, 76 anni, che ha perso la vita.

Venezia, la ricostruzione dell’incidente

L’imbarcazione, proveniente da Montecarlo, andava ad alta velocità e con il buio fitto, si è andata a schiantare contro una diga artificiale creata per il Mose (progetto di ingegneria in difesa di Venezia e della sua laguna dalle acque alte). Alla guida c’era appunto il campione offshore Fabio Buzzi che tentava di battere il record di velocità sulla traversata Montecarlo-Venezia. Oltre al campione hanno perso la vita altri due piloti inglesi e un altro, Massimo Invernizzi, è rimasto gravemente ferito.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai vigili del fuoco, due corpi sono stati recuperati subito, mentre un terzo componente è stato individuato poco dopo.

Chi era Fabio Buzzi?

Fabio Buzzi era un nome molto conosciuto per gli appassionati delle imbarcazioni offshore, nato a Lecco, oltre un pilota, è stato anche un imprenditore, ingegnere, fondatore della FB Design (un’azienda nautica italiana specializzata nello sviluppare e costruire barche a motore veloci). Con la sua azienda realizza il suo primo scafo da corsa nel 1974 chiamato Mostro, con cui conquista nel 1978 il record mondiale della classe S.4 alla velocità di 176,676 km/h.

Ecco alcuni dei suoi grandi successi:

  • 1963 – per la prima volta Campione Italiano cella classe C.U.;
  • 1979 – Record mondiale di velocità per le imbarcazioni a motore diesel (191 Km/h);
  • 1984 – Campione del mondo UIM Offshore classe 3/6 lt;
  • 1992 – Record mondiale di velocità per le imbarcazioni a motore diesel (252 Km/h);
  • 1995 – Campione del mondo APBA Classe A;
  • 1996 – Campione del mondo APBA Superboat Offshore;
  • 2016 – Record di velocità tra Montecarlo e Venezia (1141NM in 22:05 alla media di 53,3 nodi).
Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.