Home Tecnologia Benessere Digitale: un miglior equilibrio nel rapporto uomo-tecnologia

Benessere Digitale: un miglior equilibrio nel rapporto uomo-tecnologia

137
Benessere Digitale
Benessere Digitale, un miglior equilibrio tra l'uomo e la tecnologia

Come migliorare il benessere digitale con la tecnologia? Google ci dà una soluzione tramite sei applicazioni

Siamo sommersi dalla tecnologia, passiamo gran parte della giornata usando gli smartphone, il PC, il tablet e molto altro. Un uso eccessivo può essere fonte di stress, occorre quindi un uso più equilibrato di questi strumenti, per un vero e proprio Benessere Digitale. Google interviene proprio per favorire un uso più bilanciato di questi strumenti tramite delle app che possono portare un maggior benessere digitale. Può sembrare un controsenso, ma vediamo come funzionano.

Google e gli esperimenti di Benessere Digitale

Google ha a reso disponibile sul Play Store delle nuove app che aiutano le persone a staccarsi un po’ dagli smartphone che a volte usiamo in modo eccessivo. La società americana li ha definiti “Esperimenti di Benessere Digitale”.  Questi esperimenti sono una raccolta di idee e strumenti che aiutano le persone a trovare un migliore equilibrio con la tecnologia, sono inoltre open source, cioè ognuno può dare il proprio contributo con nuove idee. Questi test sono stati messi in 6 differenti app, vediamo quali sono.

Sblocca orologio

Un’applicazione che ti può permettere di capire quanto si usa lo smartphone, conta e visualizza il numero di volte che si sblocca il telefono in un giorno. Basta scaricare lo sfondo e iniziare.

Benessere Digitale
Benessere Digitale, l’app sblocca orologio. https://experiments.withgoogle.com/

Cassetta della posta

La cassetta della posta aiuta a ridurre al minimo le distrazioni, mantenendo fino a un certo punto le notifiche e raggruppandole. Si deve scegliere semplicemente la frequenza con la quale si desidera riceverle.

Capovolgiamo (We flip)

Una sorta di gioco di gruppo, tutti i membri attivano l’app e posano sul tavolo lo smartphone che è come se fosse bloccato. Se qualcuno lo prende e lo sblocca perde la partita. Un modo per far passare il tempo insieme alle persone senza l’uso dei cellulari.

Telefono di carta

Un telefono cartaceo stampabile che aiuta a fare una pausa dal mondo digitale. Molte persone sentono di trascorrere troppo tempo sui loro telefoni e lottano per trovare un equilibrio con la tecnologia. Il telefono di carta aiuta a staccarsi un po’ dal mondo digitale stampando un opuscolo personale con le informazioni chiave di cui si avrà bisogno per un determinato giorno.

Benessere Digitale
Benessere Digitale, l’app telefono di carta. https://experiments.withgoogle.com/

Isola deserta

Aiuta a trovare la concentrazione, facendo passare una giornata solo con le app essenziali. Bisogna scegliere semplicemente quelle più importanti da usare per un determinato periodo.

Morph

Cambia l’interfaccia dello smartphone a seconda dell’orario in cui si usa. Si assegna una o più app in determinate fasce orarie e nell’ora prescelta appariranno solo quelle che abbiamo scelto, in maniera automatica.

 

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.