Bici elettriche a basso prezzo per girare liberamente in città
adv

Grazie al decreto Rilancio sarà possibile accedere ad un bonus fino a 500 euro e al 60% del prezzo pagato

Il COVID-19 ha probabilmente fornito la spinta emotiva per preferire le due ruote elettriche e sfuggire al contagio, più probabile con l’utilizzo dei mezzi pubblici

Chi potrà accedervi?

Con il decreto Rilancio è possibile sfruttare il bonus mobilità. Per accedere a questo contributo, bisogna essere residente maggiorenne di un comune con oltre 50.000 abitanti. Il bonus può arrivare fino a 500 euro in modo da coprire il 60% del totale dell’acquisto del mezzo, ed è valido sia per bici che per monopattini elettrici oltre che per segway e hoverboard. Pertanto ecco una lista delle bici elettriche a basso costo che potrebbero fare al caso vostro.

MoovWay

La bici elettrica proposta da MoovWay presenta un telaio monotrave in lega di ferro. Presenta inoltre un propulsore con 350 watt che permette di raggiungere la velocità massima di 25 km/h. Ha una batteria da 6 Ah e 36 volt che si ricarica in circa 3 ore. In dotazione vi è anche un faro led luminoso, schermo lcd e ruote da 14 pollici. Pesa 19 kg e ne regge fino a 120. Il costo consigliato è di 429,99 euro.

Nilox Doc X2 Plus

Nilox Doc X2 Plus è un modello pieghevole e compatto. Le ruote sono da 16 pollici e possiede un propulsore da 250 watt alimentato da una batteria da 36 volt (4.4 Ah) che si ricarica in tre ore. Può raggiungere la velocità massima di 25 km/h, pesa 18 kg e ne regge fino a 95 kg. Da piegata misura appena 72 centimetri. Ha la sua app da smartphone collegabile via bluetooth. Il prezzo sul sito ufficiale è di 499 euro escluso di spese di spedizione.

Fiido D2

Un modello di bici pieghevole è la Fiido D2. Questa è una bici compatta che può raggiungere la massima velocità di 25 km/h. In lega di alluminio, possiede ruote da 16 pollici ed è sospinta da un motore da 250 watt. Alimentato da una batteria da 7,8 Ah e si ricarica in 5 ore. Pesa 19 kg, ma ne regge fino a 120 kg. Si avvale di pneumatici antiurto pensati per una lunga durata e include il supporto per lo smartphone sul manubrio. Costa 649,99 euro.

Momo Design New York 16

La bici elettrica pieghevole New York 16 di Momo Design posiziona la batteria sotto la sella, pesa poco meno di 15 kg e può reggere fino a un quintale. Anche lei raggiunge la velocità di 25km/h, mettendo sul piatto un’autonomia di 50 km grazie alla batteria al litio da 36 volt e 6.4 Ah che spinge il propulsore da 230 watt. Le ruote sono da 16 pollici, il telaio in alluminio. Costa 599 euro.

Decathlon Elops 500

Infine, la soluzione da città di Decathlon ossia il modello entry Elops 500 che costa 699 euro, offrendo un motore da 250 watt montato sulla ruota posteriore con batteria da 25 volt e 8,8 Ah per fino a 45 km di autonomia, schermo lcd di servizio e telaio in acciaio. Le ruote sono da 28 pollici, il peso di 25,65 kg.