Black Friday e Cyber Monday
adv

Il Black Friday del 2018 ha fatto registrare vendite da record in tutti i settori; Amazon la piattaforma più cliccata

Ad una settimana dal Black Friday, facciamo il punto della situazione cercando di capire quali sono stati gli articoli più cercati dagli italiani, attraverso quali mezzi e soprattutto i prodotti più acquistati.

Black Friday: numeri da record

Tutti ormai conosciamo il Black Friday, l’appuntamento fissato per il venerdì che cade un mese prima di Natale, quest’anno per l’appunto svoltosi il 23 novembre. Nonostante le molteplici critiche per aver importato nel nostro Paese l’ennesima “americanata”, ormai nessuno rinuncia più all’occasione di sconti per anticiparsi con i regali di Natale oppure per approfittare di offerte su prodotti da acquistare per sé.

I dati raccolti negli ultimi anni hanno messo in evidenza che i risultati di vendita superano notevolmente i periodi di saldi. Quest’anno, l’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm del Politecnico di Milano ha dichiarato che per il Black Friday gli acquisti online hanno superato il miliardo di euro, registrando un aumento del 35% rispetto all’anno precedente. Negli Stati Uniti, nel 2018 si è arrivati a toccare la cifra di 23 miliardi di dollari solo nella giornata di venerdì 23 novembre. Gli sconti, inizialmente presenti solo sulle piattaforme e-commerce, negli ultimi anni hanno conquistato anche i negozi, dalle grandi catene ai più piccoli punti vendita. Il 2018 non ha tradito le aspettative degli acquirenti, registrando numeri da capogiro in tutti i settori.

Quali sono stati i prodotti più cercati?

In Italia i prodotti più cercati online tra il 20 e 26 novembre sono stati innanzitutto gli AirPods, gli auricolari bluetooth della Apple. Al secondo posto si sono, invece, piazzate le asciugatrici, rappresentando l’elettrodomestico più ricercato nel Venerdì Nero di quest’anno.

In più, diverse compagnie aeree, prima tra tutte EasyJet, hanno lanciato offerte vertiginose sui voli, consentono a molti italiani di organizzare le vacanze.

Anche altri settori hanno emesso offerte incredibili, registrando vendite record: tra i videogiochi il primato è stato per Fifa19, nel mondo dell’abbigliamento le scarpe da ginnastica.

Quali sono state le piattaforme prese maggiormente d’assalto?

Innanzitutto, senza ogni dubbio, al primo posto si è piazzato Amazon, che ha trasformato il Black Friday in un vero e proprio appuntamento mondiale. Bezos ha dichiarato che il giorno da record per le vendite nella storia di Amazon è stato il Cyber Monday, il lunedì dopo il Ringraziamento, proprio del 2018.

Anche altri hanno raggiunto record lo scorso venerdì: Mediaworld, Euronics, Trony ed Unieuro sono stati ricercatissimi su Google, oltre ad aver registrato i massimi picchi di affluenza nei negozi stessi.

Insomma un bilancio complessivamente più che positivo per le vendite di quest’anno con numeri mai registrati prima.

Mariano Santillo