Bologna
Buon compleanno Bologna
adv

Oggi compie gli anni una delle squadre più importanti e storiche del campionato italiano: il Bologna FC

Il 3 ottobre del 1909 nasceva una delle squadre più gloriose della storia del calcio italiano: il Bologna FC. Nel corso degli anni ha vissuto periodi di gloria, come la vittoria di diversi scudetti, ma anche periodi bui come gli anni delle Serie B e soprattutto del fallimento del 18 giugno del 1993 e gli anni passati in serie C.

Bologna FC: uno dei club più vincenti in Italia

Fondata il 3 ottobre 1909 da Emilio Arnstein, il Bologna ha partecipato a 73 campionati di Serie A a girone unico e si è piazzato al 9º posto nella classifica delle formazioni della massima categoria italiana con più presenze totali in campionato.

Negli ultimi anni il Bologna naviga in Serie A per raggiungere una tranquilla salvezza, ma in passato ha raggiunto grandissimi traguardi nazionali:

  • 7 Campionati italiani nelle seguenti stagioni: 1924-1925, 1928-1929, 1935-1936, 1936-1937, 1938-1939, 1940-1941, 1963-1964;
  • 2 Coppe Italia: 1969-1970, 1973-1974.

Qualche successo anche a livello internazionale, dove ha vinto delle competizioni minori: 3 Coppe Mitropa (dove erano incluse squadre dei seguenti paesi: Ungheria, Austria, Cecoslovacchia, Jugoslavia, poi sostituita dall’Italia); 1 Coppa Intertoto nel 1998.

Grandi vittorie ma di un’altra epoca e di un altro calcio. Oggi con il coraggio e la forza di Sinisa Mihajlovic tenterà di togliersi delle belle soddisfazioni.

Gli eventi per la ricorrenza

Dal sito ufficiale del club viene comunicato che dalle 17:30 in via Orefici, angolo Piazza Re Enzo, avverrà l’apposizione, da parte del Comune di Bologna, di una targa celebrativa nel luogo dove venne fondato il Club rossoblù.

Dalle 18:30 e fino alle 22:00, sarà aperta al pubblico la mostra Atleti, cavalieri e goleador, a Villa delle Rose.

Da questa mattina, però, sono già visitabili i percorsi dedicati alla storia di questo sport nel territorio bolognese all’interno del Museo Civico Archeologico e del Museo Civico Medievale.