adv

Dopo lo straordinario successo di presenze registrate lo scorso anno, anche quest’ anno il Borgo Antico di Bovino vi aspetta con la Sagra “Sapori d’ Autunno”

L’evento molto apprezzato dai foggiani e dai baresi, rientra nei giorni di festività 12 e 13 ottobre, dedicate a San Celestino Martire, in programma nel weekend. Nel corso della serata sono previste anche le esibizioni della Fanfara dei Bersaglieri.

 

Programma con orari

Sabato 12 ottobre

Ore 19.00: Arrivo Fanfara dei Bersaglieri e giro per le vie della Città, partecipazione di rappresentanze diassociazioni regionali e provinciali dell’ANB e picchetto d’onore dell’esercito.
Ore 20.30: Sagra “I sapori d’autunno” p.zza G. Paglia, via C. Rocco, via E. Carafa, p.zza G. Consiglio, via Lastene, p.zza Conti di Loretello, via Sotto le Mura.

Domenica 13 Ottobre

Ore 8.00: Spari di mortaretti e giro per la città delle Fanfara dei Bersaglieri.
Ore 16.00: Esibizione della Fanfara dei Bersaglieri.
Ore 19.30: Deposizione corone al monumento dei Bersaglieri via Sotto le Mura, al monumento ai caduti in p.zza Marino Boffa e alla lapide dedicata al bersagliere Ten. Serafino Lombardi, con partenza da p.zza Conti di Loretello. Conclusione della cerimonia presso il monumento ai Caduti in villa Comunale. Esibizione della Fanfara dei Bersaglieri.
Ore 21.30: Grandiosi fuochi pirotecnici della Ditta Pyrosequenzoll di Benevento. lluminazione Ditta Blasi Luminarie di Paternopoli (Avellino).

La Sagra

L’ Amministrazione Comunale, il Comitato Festa San Celestino Bovino e la Pro Loco Bovino Unpli vi invitano alla Sagra “Sapori d’ Autunno”, da quest’ anno ECOFESTA, in programma Sabato 12 Ottobre, a partire dalle 20.30. Il Borgo Antico di Bovino vi accoglie lungo le vie del gusto e dei ricordi, per degustare caldarroste, salsiccia e broccoli, minestra di ceci e fagioli, porchetta, pizze fritte, bruschetta contadina, formaggi e salumi e tanto buon vino.

Parte del ricavato sarà devoluto per enti di ricerca a come l’ADMO e l’AVIS.

Ricordiamo che la Sagra “Sapori d’ Autunno” rientra nel progetto presentato dall’ Amministrazione Comunale inerente la promozione delle ecofeste e finanziato dalla Regione Puglia, attraverso il quale, tale manifestazione sarà 100% Ecosostenibile, attraverso l’utilizzo di materiali ecocompostabili, sensibilizzazione agli utenti sui temi della differenziata e presenza di contenitori per differenziare i rifiuti prodotti, in prossimità degli stand enogastronomici.

Notizie su San Celestino

Si trova nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Bovino, San Celestino è un centurione romano convertitosi alla fede cristiana e per questo giustiziato. Il suo corpo, mantenutosi quasi intatto nei secoli, è contenuto in un’artistica urna, insieme ad un’ampolla con il suo sangue. Fu estratto, con mandato del papa, dal cimitero di San Callisto (Il secolo d.C.) in Roma e la relativa concessione fu emanata nel 1800.