Arma dei Carabinieri
adv

Carabinieri arrestano “vedetta”

I Carabinieri della tenenza di Caivano hanno arrestato un’altra sentinella del Parco Verde. I militari hanno osservato P.N., 20enne già noto alle forze dell’ordine, mentre “indirizzava” i clienti verso un portone in metallo dove era stata creata una feritoia.
Come fosse un distributore automatico, gli acquirenti introducevano le banconote ed attendevano la dose.

Quando i militari hanno deciso di far scattare il blitz, lo spacciatore è fuggito ma i Carabinieri hanno fermato la vedetta, che aveva dato l’avviso, urlando al loro arrivo. Due dei “clienti” che avevano poco prima acquistato, sono stati fermati con tre dosi di cocaina e saranno segnalati alla prefettura.
Il palo è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.