Portici
adv

Tutti sanzionati, titolare compreso. Nel locale anche postazioni gioco non autorizzate

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Pozzuoli hanno imposto la chiusura per cinque giorni al titolare di un bar in via Orata: il 32enne aveva consentito a sette persone, tutte sanzionate, di consumare bevande all’interno dell’attività in barba alla normativa anti-contagio.

Nello stesso locale i militari hanno trovato 17 computer dedicati al gioco online, pertanto, sono in corso ulteriori accertamenti per verificare l’eventuale esercizio abusivo di attività di gioco o scommessa.

I pc sono stati sequestrati.