Carabinieri
adv

Durissimo colpo al traffico di droga a Caserta. Operazione avvenuta oggi da parte dei Carabinieri

In mattinata, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta hanno svolto un’importante operazione antidroga. Diverse persone sono state arrestate con gravi accuse. 

Lotta allo spaccio di droga a Caserta

Sette le persone arrestate, per disposizione del Gip (Giudice per le indagini preliminari) di Napoli, con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti e associazione di tipo mafioso. 

Tutti e sette hanno legami, più o meno stretti, con il potente clan camorristico Belforte, gravitante su Marcianise, Provincia di Caserta. 

Per entrare più nello specifico, queste persone operano nella famiglia Della Ventura, guidata da Antonio Della Ventura, da anni in carcere e soprannominato “Il Coniglio”. 

Le accuse 

I sette gestirebbero il traffico e la vendita di droga proprio a Caserta. Il loro potere è così vasto da permettergli la deviazione di una processione religiosa allo scopo di far passare la statua della Madonna sotto le finestre delle loro abitazioni.