facebook
adv

Facebook, nato nel 2004 con il nome “TheFacebook” tramutato in quello attuale due anni dopo, è il social network più diffuso e utilizzato al mondo; migliaia e migliaia di utenti si connettono ogni giorno per comunicare con amici, parenti o per condividere foto, video e post. Il miglioramento costante del social è uno degli obiettivi della società di Mark Zuckerberg, fondatore del social network.

L’ultima novità in quest’ottica potrebbe essere la clip vocale; pare, infatti, che Abhishek Saxena, ragazzo indiano iscritto a Facebook, abbia trovato questa nuova opzione all’interno della propria applicazione. In realtà si tratterebbe ancora di una sperimentazione che potrebbe permettere agli utenti di interagire in un altro modo, rispetto a quelli attuali.

La sperimentazione delle clip vocali su Facebook sarebbe saltata fuori dopo che TechCrunch, blog informatico statunitense, ha invogliato l’azienda di Zuckerberg ad esprimersi; qui pare sia stata confermata la volontà di introdurre questa novità, qualora l’esperimento dovesse andare a buon fine, per regalare agli utenti un ulteriore modo di comunicare.

Il social network più diffuso al mondo è pronto ad introdurre una nuova modalità d’interazione

La volontà di cambiare, soprattutto nella comunicazione tra utenti, è un punto fermo al quale Facebook lavora già da un po’ di tempo e attraverso le clip vocali, che entreranno nelle funzioni del social network con il nome di “Voice Clip”, si potrà condividere nuovi contenuti in modo più facile e veloce. Per poter utilizzare questa funzione gli iscritti dovranno semplicemente cliccare sulla voce “aggiungi clip vocale” presente all’interno del loro box.

Una volta selezionata la voce, gli utenti potranno registrare la propria clip vocale e utilizzarla anche come aggiornamento del proprio stato su Facebook. Il vantaggio di questa opzione è che gli iscritti potranno condividere opinioni o pensieri anche quando non hanno il tempo di scrivere ma solo di poter parlare. Il passo successivo, dopo aver registrato la clip, sarà quello di condividere il messaggio in un post e tutti gli altri utenti, amici e non in base alle impostazioni sulla privacy, potranno ascoltarlo (ci sarà un’icona a forma di onda come segnale di riconoscimento).

Bisogna capire, ora, se la sperimentazione supererà i test e quindi le clip vocali potranno diventare realtà.