Come scaricare foto e video da Instagram app iOs, Android e PC
adv

Scaricare foto e video da Instagram è possibile sia da smartphone Android e iOs, sia da PC. Ecco come fare e le app ed i software più usati

Come scaricare le foto e i video di Instagram che ci piacciono o quelle di altri utenti in cui magari siamo presenti? È una delle domande più frequenti che si pongono coloro che utilizzano il popolare social. Il fatto che Instagram non consenta di scaricare foto e video potrebbe sembrare un controsenso, visto che si tratta di una piattaforma dedicata essenzialmente alla condivisione di foto. La contraddizione, però è solo apparente: alla base c’è la volontà di difendere la privacy e i diritti d’autore dei fotografi.

Il team di sviluppatori di Instagram non ha mai fatto nessun accenno alla possibilità di introdurre sul social la funzione di salvataggio della foto. Le cose non sono cambiate nemmeno dopo l’acquisto della piattaforma da parte di Zuckerberg che ha reso, per altri aspetti, Instagram sempre più simile a Facebook. Unica concessione fatta da Instagram fino ad oggi è costituita dalla possibilità di registrare i video in diretta degli altri utenti.

In ogni caso, scaricare foto e video da Instagram è comunque possibile: di seguito vi indichiamo alcune soluzioni pratiche. Ricordiamo che è certamente lecito salvare una foto o un video di un altro utente sul proprio smartphone per scopi personali. Non è però possibile condividere, né fare alcun altro tipo di uso a fini commerciali dei contenuti scaricati, senza aver preventivamente ottenuto il consenso dell’autore.

Effettuare uno screenshot della foto

Si tratta della soluzione più ovvia ed intuitiva. Effettuare uno screenshot alla foto è alla portata di tutti, anche se ciò comporta il salvataggio dell’intera schermata e non solo della foto. Ricordiamo che è possibile effettuare liberamente uno screenshot anche alle storie; Instagram infatti ha abolito la notifica già da diversi mesi (leggi qui). Effettuare screenshot ai messaggi comporta invece ancora l’invio di una notifica all’utente che riceve lo screenshot.

Il difetto principale è la bassa qualità della foto salvata; lo screenshot, inoltre, non rappresenta una soluzione praticabile per quanto riguarda i video.

App per smartphone Ios e Android

Scaricare foto e video su Instagram è possibile anche utilizzando applicazioni esterne, la maggior parte delle quali possono essere scaricate gratuitamente dal Play Store. Per gli utenti Ios segnaliamo Regrammer, pensata specificamente per il salvataggio di foto su iPhone. InstaBoard permette invece di salvare foto e video e permette anche il repost dei contenuti salvati. RapidSave for Instagram si distingue per l’alta qualità che mantengono i contenuti salvati sullo smartphone.

L’app più diffusa dedicata al salvataggio di foto e video su Android è sicuramente InstaSave for Instagram, che consente agli utenti di scaricare sia foto che video.

Instagram web

Scaricare foto e video su Instagram dal web usando il PC

Le cose diventano addirittura più semplici se si desidera scaricare foto e video da Instagram usando un PC. Per quanto riguarda le foto esiste difatti un sito, DownloadGram, che consente di inserire l’URL dell’immagine di Instagram che vogliamo scaricare ed avviare il download sul nostro pc. Per effettuare l’operazione è necessario, ovviamente, utilizzare la versione web di Instagram.

Per i video è invece possibile utilizzare un software come JDownloader, gratuito e compatibile con Windows, Linux e OS X. JDownloader permette di scaricare qualsiasi contenuto dal web e funziona benissimo anche con Instagram.