concorso regione campania
Ritardi nell'avvio della prova
adv

Forti ritardi per l’espletamento della prova, la causa è il malfunzionamento delle fotocopiatrici

Come vi avevamo già annunciato in precedenza, oggi è il giorno inaugurale del corso-concorso indetto dalla Regione Campania che prevede ben 2.175 posti di lavoro nella pubblica amministrazione. Una grande svolta per migliaia di giovani e meno giovani alla ricerca di lavoro e, dopo tanti anni, finalmente si sta sbloccando qualcosa. Come spesso accade in queste situazioni ci possono essere dei problemi che ritardano l’inizio della prova.

Concorso Regione Campania: ritardi e malori alla Mostra d’Oltremare

Forti ritardi si sono registrati per la stampa dei questionari da consegnare ai candidati e si sono verificati anche dei malori, per chiarire la situazione è intervenuto l’addetto stampa del Formez, Sergio Talamo, che ha dichiarato: “Si è verificato un problema inatteso con le fotocopiatrici che non hanno funzionato. Qualcosa che non si era mai verificato in tanti anni che il Formez fa concorsi. La Regione e il Formez si scusano con i candidati per l’attesa. Non si era mai verificato un ritardo tale nella stampa delle prove che vengono estratte in tempo reale la mattina stessa dell’esame, alla presenza di testimoni a garanzia della regolarità della prova. Ora stiamo cercando il fornitore delle macchine che ha la responsabilità di questo mancato funzionamento. Sapevamo che ci sarebbe stata un’attesa, ma pensavamo che alle 11 avremmo iniziato. Il test, invece, è partito alle 12.30, un’ora e mezza in più porta una stanchezza che è assolutamente comprensibile. Ora dobbiamo risolvere questo problema delle fotocopie”.

Intanto, alle 15.00 dovrebbero entrare i partecipanti della seconda sessione ma, visto il ritardo, è probabile lo slittamento di qualche minuto.