Controllare la connessione ADSL è sempre molto importante
Controllare la connessione ADSL è sempre molto importante
adv

Tanti utili consigli per sfruttare al meglio i test ADSL. Affidabile e sicuro lo speedtest offerto gratuitamente da ComparaSemplice.it

Poter fruire di una buona velocità di navigazione dipende da tutta una serie di fattori.

A diversificare le potenzialità di una linea internet sono ad esempio la distanza della centrale da cui parte la linea telefonica, la tipologia di collegamento scelto, il livello di congestione della rete, le caratteristiche attribuibili al modem in uso, il provider scelto e i dispositivi utilizzati per effettuare il collegamento ad internet.

La connessione ad internet ci permette di rimanere collegati al mondo
La connessione ad internet ci permette di rimanere collegati al mondo

Scegliendo di sottoscrivere un abbonamento ADSL, che di fatto rende molto più veloce l’accesso alla rete internet, non sono rari i casi in cui si devono fare i conti con una netta disparità fra il servizio promesso dal contratto e quello erogato effettivamente.

Se da un uso costante si intuisce che qualcosa non va è possibile verificare la velocità della connessione internet grazie ad uno strumento specifico: lo speedtest online.

Potrete scoprire che la velocità promessa dal provider, che appare nero su bianco sulle pagine del contratto sottoscritto, non è quella di cui disponete nella realtà perché palesemente inferiore.

Test ADSL online come verificare la velocità di connessione

La presenza in rete dei test ADSL, meglio conosciuti come speedtest facilita il controllo della velocità di connessione, fornendo indicazioni precise.

Perfettamente gratuiti i test sono in grado di misurare la velocità di download, ovvero di scaricamento dei dati e la velocità di upload, relativa alla funzione di caricamento dei dati.

Come sfruttare al meglio i test ADSL: consigli

Per utilizzare nella maniera più adeguata lo speedtest, e garantirsi risultati reali, è importante effettuare il test in condizioni di utilizzo moderato del dispositivo dal quale si sceglie di effettuare la verifica.

E’ determinante che durante l’esecuzione del test non vengano utilizzati software che contribuiscono a sovraccaricare lo svolgimento delle operazioni, parliamo soprattutto di applicazioni di streaming audio e video, dello scarico di file pesanti magari grazie all’utilizzo di  download manager.

Naturalmente è importante che durante il test non vengano eseguite operazioni di trasferimento dati da nessun dispositivo connesso alla rete internet.

Prima di effettuare il test è bene accertarsi che lo speedtest prescelto sappia adattarsi a qualunque dispositivo mobile, quindi lo si possa utilizzare su desktop, notebook così come tablet e smartphone.

Rete di connessione informatica
Rete di connessione informatica

Fra gli strumenti più affidabili si consiglia il test velocità ADSL su Compara Semplice, perché grazie alla tecnologia Ookla, leader di settore, il controllo si rivela attendibile e sicuro.

Eseguire il controllo è semplice ed intuitivo. E’ innanzitutto necessario accedere alla pagina del misuratore accertandosi di essere connessi alla rete che si intende testare.

Dopodiché è sufficiente cliccare sulla scritta “VAI”, collocata a centro pagina, ed attendere che il test venga eseguito e completato. Sono sufficienti pochi secondi per portare a termine l’operazione e soprattutto non è necessario registrarsi al servizio ne ‘loggarsi’ alla pagina con la password.

I risultati del test:  come leggerli

Leggere ed interpretare i risultati del test non è difficile.

Si deve partire dal presupposto che testando la linea otterremo diversi valori, che possiamo riassumere in poche parole ed interpretare anche senza avere nozioni informatiche avanzate.

Nell’eseguire il test dobbiamo valutare:

.  velocità di download ovvero la velocità disponibile per scaricare i dati dalla rete;

. velocità di upload  la velocità disponibile per inviare i dati;

. ping, ovvero il valore che misura il tempo che impiegano i dati a raggiungere il server;

. jitter: la misurazione che stabilisce la variazione delle caratteristiche di un segnale.

Stefano Popolo