Portici
adv

I Carabinieri denunciano due persone

Continua la lotta disposta dal Comando Provinciale di Napoli all’inquinamento ambientale.

I Carabinieri della Stazione di Grumo Nevano insieme agli agenti della locale Polizia Municipale, nell’ambito dei servizi di prevenzione e contrasto ai roghi tossici e allo smaltimento illecito di rifiuti, hanno denunciato un 54enne di Grumo Nevano e un 37enne di Casandrino per smaltimento illecito di rifiuti.

I due uomini, titolari di due diverse officine meccaniche della zona, esercitavano la loro attività senza alcun tipo di autorizzazione. I Carabinieri hanno accertato che i due “imprenditori” smaltivano i rifiuti speciali, scarti di lavorazioni delle officine, senza alcun rispetto della normativa ambientale.

Le officine abusive e le attrezzature utilizzate sono state sottoposte a sequestro. I titolari sanzionati per circa 10mila euro.