Coppa italia
Atleti azzurri d'Italia, lo stadio della semifinale di Coppa Italia
adv

La partita di Coppa Italia finisce 2 a 1 per i bergamaschi che affronteranno la Lazio nella finale del 15 Maggio

Coppa Italia

Finisce con la vittoria dell’Atalanta di Gasperini la seconda semifinale di Coppa Italia. I nerazzurri affronteranno la Lazio che ieri ha battuto il Milan di misura a Milano. Serviva di più ai Viola per controbattere al pari avvenuto al Franchi, ma un’ottima Dea è riuscita a ribaltare il risultato.

A finire sul tabellino dei marcatori sono stati Muriel al terzo minuto del primo tempo, Ilicic, su rigore, sempre nel primo tempo e Gomez nella ripresa. Sorriso amaro per i nerazzurri che vedono uscire sul finale di gara lo sloveno per un infortunio.

Primo tempo

Le due squadre partono da subito nel migliore dei modi: dopo appena tre minuti dal fischio d’inizio del direttore di gara, Chiesa mette Muriel a tu per tu con Gollini. Il colombiano non si lascia sfuggire la gotta occasione ed insacca. Uno a zero e padroni di casa che vedono le speranze di qualificazione affievolirsi.

Ha altre buone occasioni la Fiorentina sui piedi di Chiesa e Veretout, ma entrambi non riescono a firmare il tabellino: il primo calcia a lato, il secondo centra il portiere che salva il risultato.

Al 12esimo Ceccherini stende Gomez in area: Calvarese indica il dischetto ed Ilicic ristabilisce la parità. Uno a uno e palla a centrocampo.

Secondo tempo

Le squadre ritornano sul rettangolo di gioco con la voglia di portarsi a casa la finale. Ci prova la Fiorentina con Benassi, ma Gollini è reattivo e salva ancora il risultato. Cambio di fronte e Gomez tenta di imbucare dal limite, ma Lafont respinge con un bel tuffo il destro dell’argentino. Ma il Papu scalpita e c’è troppa Dea in campo per questa Fiorentina così, al 69esimo, su un diagonale non proprio irresistibile di Gomez, Lafont non riesce a ripetersi. Grave papera del giovane portiere francese che lascia entrare la sfera nella propria porta e condanna la Fiorentina.