È trascorso, ormai, un mese dall'inizio della quarantena, molti sono i dubbi e le preoccupazioni delle mamme in dolce attesa. Quali sono i consigli utili per affrontare la gravidanza in questo periodo così stressante?
adv

È trascorso, ormai, un mese dall’inizio della quarantena, molti sono i dubbi e le preoccupazioni delle mamme in dolce attesa. Quali sono i consigli utili per affrontare la gravidanza in questo periodo così stressante?

Innanzitutto, è opportuno chiarire fin da subito dai dati scientifici le donne in gravidanza non rientrano tra le categorie particolarmente a rischio a differenza di anziani, individui immunodepressi o con patologie pregresse, hanno le stesse probabilità di prendere il virus di quella di qualunque altra persona. Detto questo il consiglio è quello di stare a casa, uscire solo se strettamente necessario come ad esempio effettuare il controllo mensile dal dottore.

Precauzioni da seguire

Le donne in dolce attesa come tutti devono seguire le seguenti norme igienico sanitarie:

  • Lavarsi frequentemente e minuziosamente le mani con un sapone o un gel a base alcolica;
  • Disinfettare i dispositivi tecnologici (cellulari, computer e tablet) e le superfici domestiche;
  • Mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1/1,5 m dalle altre persone, evitando rigorosamente il contatto fisico;
  • Non toccare occhi, naso e bocca;
  • Starnutire/tossire all’interno di fazzoletti monouso o, in alternativa, nella piega del gomito;
  • Stare a casa il più possibile, limitando le uscite allo stretto necessario.

 Gravidanza in serena anche durante l’emergenza coronavirus

L’imperativo è mantenere la calma. Non solo l’emergenza sanitaria ma anche i cambiamenti ormonali incidono significativamente sullo stato psicofisico delle neo-mamme. Per allentare un po’ la tensione di questi giorni le gestanti possono compiere ogni giorno una routine di benessere.

Attività fisica

Purtroppo, non è possibile uscire all’aria aperta per fare delle passeggiate quindi per mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato e soprattutto per alleviare lo stress ci sono diversi allenamenti che si possono fare tranquillamente da casa.

Esercizi con la fitball, Youtube è pieno di video tutorial. Un modo semplice ed efficace per inserire questo tipo di allenamento nelle nostre giornate è quello di utilizzare questa gigantesca palla mentre si guarda la TV o ascoltiamo le nostre canzoni preferite.

Yoga e pilates per mamme in dolce attesa. Con lo yoga è possibile apprendere posizioni utili ad alleviare alcuni dolori o fastidi della gravidanza. Per quel che concerne, invece, il pilates: questi tipi di esercizi sono molto utili per sviluppare e rinforzare la parete addominale ed il pavimento pelvico.

Una coccola al giorno

La gravidanza è un momento bellissimo per le neo mamme ma questo non vuol dire che sia un percorso tutto rosa e fiori. Durante questo periodo il corpo delle donne cambia drasticamente sia in positivo che in negativo. Nei primi mesi, si è spesso stanche e si avvertono nausee continue, andando avanti in generale questi disturbi tendono a scomparire ma possono sorgere altri tipi di problematiche come ad esempio stitichezza, pelle secca e insonnia. Un rimedio per alleggerire lo stress quotidiano è ritagliarsi un po’ di tempo per la cura del proprio corpo. Anche se non è possibile andare dal parrucchiere o dall’estetista, prendetevi cura di voi stesse: magari applicando una maschera idratante per il viso oppure olii per il corpo. Inoltre, un bel massaggio può migliorare l’umore e anche la giornata, chiedete magari al partner di farvene uno!!!

Una tisana prima di andare a letto

L’insonnia è un disturbo accusato da molte donne durante la gravidanza. Per conciliare il sonno si può fare ricorso a qualche tisana. ATTENZIONE NON TUTTE LE ERBE SONO ADATTE IN GRAVIDANZA. Si possono usare camomilla e tiglio (ottime in caso di insonnia e nervosismo dato che aiutano il sistema nervoso centrale a rilassarsi), finocchio (si utilizza in particolare per aumentare la secrezione lattea negli ultimi mesi di gravidanza e durante la fase dell’allattamento, vari integratori pensati per le neomamme contengono appunto questa pianta che aiuta tra l’altro anche a combattere le coliche dei neonati), malva (grazie alle sue proprietà emollienti ed antinfiammatorie, aiutare anche in caso di tosse e catarro, problemi di intestino irritabile, colite o bruciori di stomaco).

Avatar
Mi chiamo Benedetta Greco, nel 2013 mi sono laureata in giurisprudenza, presso l'università Federico secondo di Napoli, con tesi sulla definizione di terrorismo in diritto internazionale (di cui vado molto fiera). Ho collaborato come praticante avvocato abilitato per diversi Studi legali e nel 2016 dopo tre anni di gavetta ho superato con successo l'esame di abilitazione alla professione forense. Le mie esperienze professionali si estendono anche al piano della didattica: nel 2014 ho diretto dei moduli riguardanti la “Legislazione commerciale” e “ Legislazione fiscale” nell'ambito di un corso sui “Requisiti professionali per il commercio” nonché un modulo sui “Riferimenti normativi e legislativi in ambito socio sanitario” rientrante nel corso di studi per l’acquisizione dell’attestato di Operatore socio sanitario.