Coronavirus in Italia
adv

A Napoli, campo rom di Scampia, una donna incinta e due sue parenti sono stati trovati positivi al Coronavirus

Potrebbero essere di più le persone contagiate dal Covid-19 nel campo rom eretto a Scampia, quartiero napoletano nell’area Nord della città (come riportato questa mattina dal giornale Il Mattino). Oggi, 15 luglio 2020, si attendo i risultati di altri 9 tamponi. L’intera zona è attualmente sotto sorveglianza dell’ASL Napoli 1

La diffusione del Coronavirus

La prima ad essere risultata positiva al Coronavirus è stata una ragazza incinta minorenne di 17 anni, sposata con un coetaneo del campo. 

Ieri 11 persone sono state sottoposte a controllo medico: due già sono risultati positivi al test. Tutte abiterebbero nella stessa casa ma non sono tutti imparentati con la futura madre. 

Monitoraggio della situazione

Le competenti autorità hanno chiesto agli abitanti del campo di non uscire dalle loro abitazioni. L’Asl Napoli 1 sta monitorando la situazione mentre i servizi sociali si stanno occupando del rifornimento di medicinali e generi alimentari.