Amedeo Manzo, Presidente della BCC
adv

Importanti dichiarazioni del Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Napoli, Amedeo Manzo, in merito ad un nuovo progetto per sostenere le imprese in questo periodo di crisi dovuto alla pandemia da Coronavirus

Nell’ambito dell’emergenza Covid-19, il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea ha concluso attraverso la BCC di Napoli le prime due operazioni con garanzia SACE a sostegno di due aziende campane.

Protagonista del finanziamento è Iccrea BancaImpresa, la banca corporate del Gruppo Iccrea che, nell’ambito del Decreto Legge 23/20, ha finalizzato i due finanziamenti, del valore di 7 milioni di euro complessivi e assistiti da garanzia SACE per il 90%, a beneficio della Ciro Paone Spa e della EP Spa (entrambi clienti della BCC di Napoli).

Dichiarazione di Amedeo Manzo, Presidente e fondatore della Banca di Credito Cooperativo di Napoli

Questo è un ulteriore passo avanti per il sostegno delle imprese che credono in una fase di rilancio del nostro territorio, progettando ed investendo su di un futuro che vede i nostri giovani arricchire le nostre imprese. Andiamo avanti nella consapevolezza che parlare con le persone è più importante di essere tra le “sbarre dei soli algoritmi”, sicuri che la modernizzazione è importante quanto la centralità dell’uomo in ogni processo.

Forti della certezza che il vero futuro creditizio passa per la forza di un grande Gruppo Bancario come quello Iccrea, ma soprattutto della duttilità e capacità di essere tra la gente come dimostra la BCC di Napoli.

Riuscita a coniugare, in pochi anni, la modernità di un modello efficiente con una pratica antica quanto innovativa che si chiama sostegno reale al territorio. In questo ambito si riscopre l’importanza del “piccolo è bello”, valorizzando una “biodiversità bancaria” che sta producendo grandissimi risultati a Napoli in termini di efficienza ma anche di “umanità bancaria“.