Disney + in arrivo in Italia con The Mandalorian e altri titoli
adv

Uno sguardo alla nuova piattaforma streaming della Disney

Disney+, è questo il nome della nuova piattaforma targata Disney che arriverà il 24 Marzo nelle nostre case. La compagnia del topo dai guantoni bianchi, fino ad oggi ha tenuto in cassaforte i propri classici, film e cartoni animati vendendoli singolarmente a prezzi variabili, ma ora non sarà così.

Una nuova piattaforma

Con l’arrivo di Disney+ nelle nostre case, tutti i titoli saranno disponibili sempre a un prezzo accessibile: 59,99 euro all’anno. Questo è il prezzo per chi si abbona prima del lancio, dopo sarà disponibile al costo di 69,99 euro l’anno. Con l’abbonamento sarà possibile effettuare quattro accessi simultanei e la registrazione di fino a dieci dispositivi.

Le esclusive

Nel catalogo ovviamente non troveremo solo i classici come Biancaneve e Cenerentola, Topolino e Paperino. Saranno disponibili anche il mondo di Star Wars e Marvel; National Geographic; Pixar; Fox (recentemente acquisita). Insomma, un catalogo che non teme rivali, e che può fronteggiare i colossi già presenti.

Sulla piattaforma, saranno presenti anche venticinque nuovi ed esclusivi contenuti originali tra cui The Mandalorian di Jon Favreau (punta di diamante), la storia del cavaliere solitario che afferisce al mondo di Guerre Stellari.

L’universo Disney

Chi ama e conosce l’universo narrativo Disney, sicuramente sarà preso dalla nostalgia quando si affaccerà per la prima volta alla piattaforma di streaming. Appena entrati, bisognerà impostare il proprio profilo (se ne possono creare fino a sette). Tra i diversi avatar disponibili sarà possibile trovare: Darth Vader, C3PO, Yoda o the Child, una principessa, un personaggio Pixar come Woody o WALL-E, un animale di National Geographic e tanti altri.

Insomma, scegli il tuo personaggio preferito e preparati a vivere una magia Disney! La home è divisa in moduli e presenta un primo carosello con i titoli di richiamo e poi cinque riquadri con le sezioni principali: Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic.

Disney+ contro le altre piattaforme di streaming

La piattaforma è diversa dalle altre piattaforme di streaming come Netflix, Amazon Prime Video o NowTv. Il catalogo non è “multimarca”, ma riguarda solo il vastissimo indice dei contenuti legati al marchio Disney. La sensazione che si proverà scorrendo il catalogo dopo le prime volte sarà quella di muoversi in un enorme parco a tema. Insomma, Disney+ è una sorta di Disneyland in versione digitale, un viaggio tra attrazioni dove non c’è fila e ovviamente il costo del biglietto (piuttosto democratico a differenza dei veri parchi Disney) si applica una volta sola. Insomma quando si lancia la Disney+ tutta la magia Disney viene percepita. Sinceramente non vedo l’ora di provare questa nuova piattaforma che sicuramente sarà all’altezza delle aspettative di tutti.