Uomo minaccia il suicidio
adv

Un uomo, dal comportamento molto strano, sta minacciando di suicidarsi a via Medina numero 5. Video in esclusiva

Aggiornamento ore 11.15: La polizia è riuscita a far rientrare l’uomo. Al momento, sta parlando con le autorità competenti.

Sono le 9 e 30 di giovedì 23 maggio 2019. Un disoccupato si trova da circa un’ora letteralmente appeso ad un balcone del cortile interno dell’ultimo piano di via Medina 5, a Napoli.

Ha accanto dei manifesti dove spiega il motivo del gesto.

Video in esclusiva

Motivi del gesto di un disperato che minaccia di suicidarsi

L’uomo, sul ciglio del balcone, sostiene di essere disoccupato da 10 anni e che gli avrebbero rubato il lavoro. Minaccia di buttarsi giù. Probabilmente, sarebbe di Miano.

Intervento della polizia a via medina 5

Le forze dell’ordine, i pompieri e ambulanze sono giunte sul posto.

Avatar
Alessandro Maria Raffone, napoletano, classe ‘84, dopo la laurea in Scienze Storiche dell’Università Federico II, ha vinto un premio del Corso di Alta Formazione in Scienze Politiche “Studi Latinoamericani” dell’Università La Sapienza con la tesi Italia Fascista, Italiani all’estero e Sud America. Nel 2015 ha fondato l’Associazione Culturale “Heracles 2015”, la cui mission è far conoscere gli aspetti meno noti di Napoli. Ha scritto per la rivista Il Cerchio, e ha collaborato con il think thank indipendente Katehon. Ha concluso il Dottorato di Ricerca in “Storia, culture, e saperi dell’Europa Mediterranea dall’antichità all’età contemporanea” presso l’Università degli Studi della Basilicata nel febbraio 2018.