adv

Molte sono state le speculazioni in vista degli E3 2019, in particolar modo su certi titoli, ma quali saranno le novità per Ubisoft? Scopriamole insieme…

Ubisoft è uno dei più grandi pubblisher che presenzierà alla fiera degli E3 2019.

La data della conferenza è fissata lunedì 10 giugno, precisamente alle ore 22 italiane; ma quali giochi verranno mostrati da Yves Gullemont?

Al momento non vi sono ancora certezze circa i titoli che saranno presentati, anche se l’unica conferma riguarda Ghost Recon Breakpoint, il sequel di Wildlands.

Tuttavia, molto gettonata è anche l’uscita del prossimo capitolo di Just Dance, mentre entro marzo 2020 saranno in uscita tre titoli di Tripla A. Molto probabilmente i titoli saranno Watch Dogs 3, Assassin’s Creed Kingdom e il nuovo capitolo di Splinter Cell.

E3 2019 Los Angeles

E3 2019: i rumors

A poche settimane dall’evento di Los Angeles, Ubisoft ha già mostrato Ghost Recon Breakpoint in arrivo su ps4, Xbox One e pc. Il gioco, sequel di Wildlands, sarà disponibile il prossimo 4 ottobre.

Breakpoint ha uno stampo soprattutto tattico, molto più realistico rispetto a Wildlands e con una maggiore enfasi circa lo stealth e il comparto narrativo.

Queste sono solo alcune accenni riferiti al videogames, bisognerà aspettare la conferenza californiana per ricevere ulteriori dettagli sulla produzione, sui personaggi, sui contenuti e sulle attività del gioco pensate per la modalità co-op.

Ciò che fa più gola al momento è l’annuncio di Ubisoft sulla possibile uscita di alcuni giochi in tripla A per il prossimo marzo 2020.

 Uno di questi è sicuramente Ghost Recon Wildlands, intanto per gli altri si possono fare solo supposizioni  mentre si aspetta l’E3 2019.

Tra i più gettonati sicuramente spicca il capitolo annuale di Just Dance, infatti ci si aspetta che alla conferenza vi sia un’apertura con spettacolo musicale a tema.

 Gli altri due giochi potrebbero invece essere Watch Dogs 3 e Splinter Cell, al momento il capitolo più atteso.

E3 2019

Già da tempo su Watch Dogs 3 vi erano dei rumors secondo cui il gioco sarebbe stato annunciato il 24 maggio e poi ufficialmente mostrato in azione all’E3 di Los Angeles.

Inoltre, sempre secondo alcune voci di corridoio, il terzo capitolo della saga dovrebbe distinguersi per le dinamiche di parkour e per la possibilità di utilizzare lo skateboard per muoversi.

Per quanto riguarda l’attesissimo Splinter Cell non è ancora stata ufficializzata alcuna notizia, ma alcuni indizi potrebbero essere stati dati negli ultimi mesi tramite i tweet di Julian Gerighty, Creative director di The Division 2, e il doppiatore Luca Ward.

E3: in arrivo Assassin’Creed Kingdom

Altre voci molto interessanti, che stanno diventando sempre più concrete, riguardano il nuovo capitolo di Assassin’s Creed.

Quel che è certo è che Assassin’s Creed Kingdom non sarà pubblicato prima del 2020, anche se in seguito ad alcune indiscrezioni probabilmente il nuovo videogioco sarà ambientato nell’Europa del Nord durante L’Era dei vichinghi, proponendo un ambientazione del tutto diversa rispetto allo stampo solito della saga.

assassin's creed kingdom

Anche in questo caso probabilmente ulteriori dettagli saranno svelati da Ubisoft durante la conferenza del 10 giugno, in cui sarà forse mostrato un teaser trailer.

Un cosa è certa, cioè durante gli E3 non sarà mostrato l’intrigante Skull and Bones di Ubisoft Singapore, che sarà lanciato l’anno prossimo poiché necessita di ulteriori miglioramenti alla produzione.

Stay tuned!

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.