Adv
Home Editoriali

Editoriali

Se ne occupa la Direzione, così come la Proprietà è a dettare la linea editoriale.
In particolari occasioni, previa analisi di quanto proposto, anche spunti di autorevoli ospiti potrebbero trovare collocazione.
Nel caso specifico sarà cura dello stesso Direttore, connotandone le peculiari competenze, presentare l’autore.

Le solite, incomprensibili, dialettiche A idilli incoerenti, nella centralità, si contrappongono maggioranze frammentate a livello territoriale; a variegate sinergie, nel contesto nazionale, fanno eco locali interessi, con insensate diatribe. Esiste una forza preponderante, al cospetto di un’opposizione balbettante? Non è dato sapere....
Le confusioni delle emozioni I ricordi di ciascuno sono, generalmente, legati al passato vissuto nella speranza di che gli auspici si realizzassero. Il ricordo della vita, della scuola, del decorso adolescenziale, dell’approccio all'età adulta e, proseguendo, alla memoria più immediata; quella...
Nessun argine ad un degrado senza fine Non esistono comportamenti senza radici in cause diversificate; si intrecciano, molte volte,  tra più concause e non abbiamo, spesso, motivazioni adeguate per spigarne la fenomenologia. Educazione familiare non adeguata e una formazione scolastica scadente...
Sostenere la validità delle scelte La sensibilizzazione del contesto circostante è un eccezionale strumento, per il coinvolgimento al sostegno delle proprie proposte. Oggi, tale esercizio sembra essere caduto nel dimenticatoio. La ragione dell’oblio è, nella cancellazione di quelle strutture che, un...
L’evoluzione di un progetto I contesti di applicazione, per trovare una spiegazione a impudenze e operosità, sono svariati. Da un normale ritrovo di interessi ad una più vasta platea di cooperazioni, ci sono sempre differenti tipologie di mentalità, e di modalità...
Il tempo è esattore implacabile, non fallisce mai Nessuno sembra volersene assumere le responsabilità; eppure, indubbiamente, ciò che germoglia è necessariamente stato, precedentemente, piantumato. Non è un accadimento naturale, nel senso stretto del termine, ma episodio che si verifica a seguito...
“Lo avevo detto io…” E’ una delle più odiose manifestazioni espressive. Generalmente appartengono a coloro che nulla hanno messo in essere, se non il passivo assistere. Si sa che chi opera può sbagliare, ma è altrettanto risaputo che solo chi non...
Le disparità sono mentali e comportamentali Il Principe de Curtis, sin dal 1964, ci aveva avvertiti. Con esuberante satira e inimitabile stile, racconta delle discrasie della vita, traslate nel futuro, eterno, contesto che attende, ineluttabilmente, ciascuno. Qualcosa di simile – e...
Un’estate di tenzone elettorale Generalmente la politica è intercettare il dissenso, conquistandone l’avallo a favore del proprio programma. E’ una pratica antica che si perpetua ad ogni elezione. Non necessariamente di natura politica; anche una scelta afferente ad una semplice...
Aggregazione senza negatività, ma con giudizio La notizia che i settori dove la crisi è - allo stato attuale -  maggiormente avvertita, siano quelli della socializzazione, non è un mistero. E neppure una grande sorpresa. E’ la naturale, scontata, conseguenza di...

Articoli Correlati