adv

Da maggio a novembre potremo vedere tutte le commedie del grande Eduardo De Filippo. Grazie ad una iniziativa di Rai 5 

A breve ricorreranno i 120 anni dalla nascita del poliedrico attore, poeta e regista napoletano Eduardo De Filippo, nato il 24 maggio del 1900 nella bella Napoli

Per celebrare degnamente una tale ricorrenza, il canale televisivo Rai 5 ha inserito nella sua programmazione, per i prossimi mesi, tutte le commedie eduardiane. 

Le commedie di Eduardo De Filippo su Rai 5 

Per specificare meglio la situazione, vi ricordiamo che il grande Teatro di Eduardo andrà in onda, a partire da questo 23 maggio, tutti i sabati pomeriggio, alle ore 17.00. 

L’iniziativa si concluderà a nel mese di Novembre. 

Cosa potremo vedere

La prima opera sarà Uomo e Galantuomo (scritta per il teatro nel 1922). Fu portata in televisione, nel 1975, grazie alla Rai e a al figlio di Eduardo, Luca

Seguiranno tutti i principali capolavori eduardiani: Il sindaco del rione Sanità, Natale in casa Cupiello, Filomena Marturano, Napoli milionaria  e Questi fantasmi

Il teatro nel sangue

Vogliamo concludere questo articolo ricordando, brevemente, le origini teatrali di De Filippo proprio per far capire quanto avesse il Teatro nel sangue. 

Quest’ultimo, infatti, era figlio naturale della sarta teatrale Luisa De Filippo e del commediografo ed attore napoletano Eduardo Scarpetta

I figli di questa unione non furono riconosciuti dal padre, per questo Eduardo e i suoi fratelli Titina e Peppino ricevettero il cognome materno e non quello paterno.  

Come vedete, con tali genitori i tre figli non avrebbero mai potuto non calcare le scene.