Emilio Fede nel 2010 (Fonte Wikipedia)
adv

L’arresto di Emilio Fede è avvenuto per avvenuta evasione dagli arresti domiciliari

Emilio Fede, celebre volto del TG4 e suo ex Direttore, è nato il 24 giugno del 1931 a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina). 

Come tante persone, passato il periodo più difficile dovuto al Covid-19, ha pensato bene di fare un breve viaggio in occasione del suo compleanno: 89 anni non si compiono sempre in effetti. 

Ha lasciato Milano per raggiungere Napoli. Il problema, però, è che non poteva lasciare il suo appartamento a causa degli arresti domiciliari (dovendo scontare ancora 4 anni ai servizi sociali). 

L’arresto a Napoli di Emilio Fede

A riportare la notizia è il quotidiano partenopeo Roma. Il fatto è occorso ieri sera, mentre Fede stava cenando in un ristorante a via Partenope, sul Lungomare. 

Non era solo il giornalista, era in compagnia della moglie, l’ex senatrice del Centrodestra Diana Carla Carmela De Feo. L’arresto è stato effettuato da un tenente dei Carabinieri in borghese. 

Doppia interpretazione dell’accaduto

L’accusa è di tentata evasione dai domiciliari. Già oggi dovrebbe ritornare a Milano ma sembra, da fonti a lui vicine (come riportato dall’ANSA), che Fede avrebbe avvertito del viaggio i Carabinieri della Tenenza di Segrate.