Epic Games Store aperto, lanciata la sfida a Steam
adv

L’Epic Games Store è già una realtà pienamente operativa: vediamo come si presenta e quali sono i titoli disponibili

 

La sfida per il controllo del mercato di videogiochi online si fa incandescente. Epic Games, infatti, ha ufficializzato l’apertura di Epic Games Store, il suo store online che andrà a contendere il predominio del settore a colossi come Steam e Valve. Un’apertura che ha colto tutti un po’ di sorpresa, dal momento in cui erano stati pronosticati tempi molto più lunghi. Vediamo, dunque, cosa offre agli utenti il neonato store della software house di Fortnite.

Il catalogo all’esordio

Pronti, via e l’Epic Games Store piazza subito i primi colpi di spessore. La punta di diamante è, ad oggi, sicuramente l’ottimo Hades, titolo roguelike di Supergiant Games proprio in questi giorni presentato ai The Game Awards 2018, nel quale vestiremo i panni di un principe degli inferi intenzionato a fuggire dal regno dei morti. Degno di nota è anche Ashen, rpg dall’ambientazione fantastica e che eredita da Journey il sistema di multiplayer passivo, tramite il quale potremo imbatterci casualmente in altri giocatori durante la nostra avventura. Presente anche Hello Neighbor: Hide and Seek, stealth game dalle tinte horror prequel di Hello Neighbor, uscito a luglio di quest’anno. Già annunciati, inoltre, gli arrivi di Subnautica e del già citato Journey. Una line-up iniziale, dunque, di tutto rispetto, soprattutto se si considera che alcuni di questi giochi non sono presenti sugli store dei diretti concorrenti.

Gli sviluppatori preferiscono l’Epic Games Store?

A giocare a favore dell’Epic Games Store e delle sue possibilità di crescita gioca un fattore in particolare: Epic Games ha infatti deciso di concedere agli sviluppatori dei giochi ospitati sullo store un buon 88% dei ricavi delle vendite. Un’occasione che ingolosirebbe qualunque developer, considerate le ben più esigue percentuali concesse da colossi del settore come Steam e Valve, che a questo punto dovranno cominciare a studiare contromosse adeguate onde evitare di perdere il terreno guadagnato in tanti anni di predominio. L’Epic Games Store ha visto la luce soltanto da pochi giorni e fa già la voce grossa: riuscirà la concorrenza a coprire il trambusto? Mettiamoci comodi e aspettiamo il verdetto.

Avatar
Nato a Napoli il 29/06/1993, la passione per la scrittura e per la tecnologia crescono in lui quasi pari passo: questa duplice natura lo porta a frequentare la facoltà di Ingegneria Chimica e contestualmente a coltivare le proprie velleità di scrittore. Comincia a collaborare con PSB nel giugno 2018, sperando di trovare in quest’esperienza il perfetto connubio di questi due animi.