Faber Nostrum
Faber Nostrum
adv

Esce oggi Faber Nostrum, l’album cantato dai più recenti artisti italiani su alcune delle più celebri strofe di Fabrizio De André

Faber Nostrum

Alle rivisitazioni c’è sempre chi accoglie con gioia e chi con crescente sospetto, e l’album Faber Nostrum non fa eccezione. I più “deandreiani” forse non apprezzeranno le celebri canzoni del poeta ligure cantate dai vari artisti che popolano l’attuale panorama musicale, ma è un progetto senza dubbio interessante che lascia la possibilità di ripercorrere differenti spunti

Le canzoni

Presenti nell’album sono alcune delle più cantate e tutt’ora passate in alcune radiostazioni, ma riadattate dalle nuove voci italiane. Ecco allora che Sally acquista la voce elettronica dei Gazzelle, Willie Peyote stravolge Il Bombarolo, ma ecco nello specifico la tracklist:

01. Sally – Gazzelle

02. Ex-Otago – Amore che vieni, amore che vai

03. Willie Peyote – Il bombarolo

04. Canova – Il suonatore Jones

05. Cimini feat. Lo stato sociale – Canzone per l’estate

06. Ministri – Inverno

07. Colapesce – Canzone dell’amore perduto

08. The Leading Guy – Se ti tagliassero a pezzetti

09. Motta – Verranno a chiederti del nostro amore

10. La Municipàl – La canzone di Marinella

11. Fadi – Rimini

12. The Zen Circus – Hotel Supramonte

13. Pinguini Tattici Nucleari – Fiume Sand Creek

14. Artù – Cantico dei drogati

15. Vasco Brondi – ’Smisurata preghiera’.

Fabrizio De André

Poetico artista che ha fatto la storia del cantautorato italiano, Fabrizio De André ha calcalo le scene musicali del nostro paese per quasi quarant’anni, spegnendosi l’11 gennaio del 1999.

Da sempre dalla parte degli ultimi, degli emarginati e dei reietti, De André ha sempre cercato la riservatezza di una vita dedita all’arte ed all’amore.

Straordinari tutti i suoi album, di cui non ci si permette di fare recensioni, le sue canzoni raccontavano storie di amori e di passioni, ma anche di guerre di tensioni e di malumori.

Proprio in occasione dei vent’anni dal suo addio, esce Faber Nostrum, progetto variopinto e dalle idee molto originali.