adv

Facebook ha deciso di venire incontro ai teenager dispensando consigli utili per un miglior utilizzo del Social Network

Dieci consigli, pochi e semplici suggerimenti che possono essere utili per gli adolescenti per utilizzare al meglio Facebook, senza esagerare.

Potrebbero sembrarci banali, scontanti, una cosa che i genitori di oggi ripetono costantemente ai propri figli per tutelarli, ma nonostante tutto si consiglia di prenderne visione in maniera seria, in modo da cercare di evitare situazioni sconvenienti.

I consigli per gli adolescenti sono stati pensati da Liz Perle, che da anni si occupa di offrire consulenze ai giovani sulle nuove tendenze in America. Le dieci proposte sono state sviluppate in seguito all’analisi di conversazioni tra teenager di tutto il mondo.

10 consigli per gli adolescenti

Di seguito elencheremo i 10 consigli:

  1. Segnalare i contenuti che sembrano non conformi alle norme del Social, in modo da garantire una navigazione più tranquilla per tutti. Non preoccuparti se ad essere segnalati sono amici o parenti, va fatto comunque.
  2. È preferibile non divulgare le informazioni personali, la posizione o il proprio indirizzo personale a contatti appena aggiunti; non puoi mai sapere chi si nasconde dall’altra parte. Allo stesso modo, tutela le informazioni dei tuoi amici e parenti.
  3. Se Facebook ti causa stress o ansie è buona norma prendersi una pausa. Non succede nulla se per un po’ non si utilizza il Social.
  4. Supporta e offri aiuto, quando puoi, a chi sta vivendo una situazione difficile sul Social. Impegnati nel proteggerli e nel far emergere il proprio bisogno di aiuto. Se è necessario segnala la situazione.
  5. Assumere un buon comportamento è l’ideale per una navigazione tranquilla. Adottare un atteggiamento scorretto provoca un effetto boomerang, ti si potrebbe ritorcere contro.
  6. Per una miglior sicurezza controllare spesso le impostazioni della privacy e aggiornare la password più spesso, in modo da proteggere i propri dati sensibili.
  7. Prima di condividere un contenuto pensa se possa ledere qualcuno o metterlo a disagio.
  8. È buona norma non condividere la propria password, è meglio che certe informazioni restino private!
  9. Controlla la lista di amici e fai attenzione e chi decidi di aggiungere, non tutte le persone sono affidabili.
  10. Se ti sembra che qualche amico stia assumendo comportamenti non consueti, affidati al tuo istinto e parlane con lui.

Ecco semplici mosse per navigare con più serenità e sicurezza, questi consigli sono utili sia per i teenager, alla quale sono rivolti, che per tutti gli utenti Facebook, per questo metterli in atto non sarebbe una cattiva idea.

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.