adv

Fortinite è gioco sulla bocca di tutti, amato e apprezzato da ormai diversi mesi, anche a quanto pare vi sono delle notizie scottanti…

Negli ultimi tempi circolano diverse voci circa le novità introdotte in Fortnite.

Molti rumors si ricollegano alla nona stagione del videogame e alla possibile introduzione degli alieni suggerita già precedentemente dai dataminer di Fortnite Battaglia Reale.

Le voci che circolano sulle ultime novità vorrebbero l’introduzione di un crossover dedicato proprio all’ultimo capitolo della saga degli Avengers, in cui potrebbero comparire i supereroi che piacciono tanto ad adulti e bambini e i villain (gli antagonisti della serie).

La novità è stata resa pubblica tramite i social media direttamente da Epic Games, la quale ha pubblicato proprio un’immagine teaser dell’ultimo e Avengers Endgame messa in crossover con Fortnite.

L’immagine offerta dalla Epic Games sembra chiaramente riprodurre a tema Fortnite il martello di Thor, mentre un teaser annuncia il prossimo Crossover con la rappresentazione dello scudo di Capitan America.

 La possibile data di uscita di questo evento sarebbe stabilita il 25 aprile,  in pratica tra due giorni!

Fortnite novità Avengers Endgame 25 aprile

I produttori hanno promesso che sarà un evento ricco di sfide emozionanti a tema  Avengers che consentiranno di sbloccare oggetti e personalizzazione del tutto esclusive per il proprio Avatar.

Al di là di questa notizia davvero eccitante e innovativa, è in arrivo anche un’altra novità.

Infatti, sempre nell’arco di questa settimana è previsto l’aggiornamento 8.50 che riporterà delle modifiche al sistema di Loot.

Fortnite novità Avengers Endgame

Grazie al prossimo aggiornamento dovrebbero essere risolti anche alcuni bug riscontrati nel gioco e i problemi relativi all’audio e al posizionamento non corretto delle trappole.

Fortnite: dipendenti costretti ad orari massacranti

Tuttavia, non è sempre rose e fiori per Fortnite: infatti dopo la diatriba tra i redattori del blog di videogames Kotaku e i vertici di BioWare su questioni relative ad Anthem, è in arrivo un altro scontro mediatico.

Una nota testata tecnologica statunitense ha riportato che un gruppo di 12 persone che ha lavorato presso Epic Games aveva o continua a sopportare orari stressanti e molto pesanti.

Fortnite novità Avengers Endgame 25 aprile 2019

La maggior parte della lamentele erano riconducibili ai dipendenti che avevano speso la maggior parte del loro tempo alla sola produzione di Fortnite, con tutti i servizi dedicati.

Secondo quanto riportato nell’articolo, i dipendenti erano costretti a lavorare per più di 70 ore settimanali, talvolta arrivando anche a picchi di 100 ore soprattutto durante i lanci degli aggiornamenti o degli eventi eSport.

Fortnite novità Avengers

I dipendenti che hanno scelto di denunciare il lavoro stressante che sussiste dietro un gioco come Fortnite hanno scelto di restare, ovviamente, nell’ anonimato.

Nonostante ciò, hanno comunque deciso di denunciare pubblicamente la condizione lavorativa a cui sono costretti per giochi del genere, dichiarando che “non si finisce mai di lavorare” e che la produzione è a ciclo continuo.

Ancora non è stata riportata alcuna notizia riguardo la reazione di Epic Games, tuttavia probabilmente non tarderà ad arrivare una risposta.

Non resta che aspettare i prossimi i giorni per saperne di più.

Nel frattempo, come sempre Stay Tuned!

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.