Game History
Il logo di Game History
adv

Game History è la nuova rubrica a cadenza settimanale che si occuperà di trattare i videogame entrati nell’olimpo del genere

Game History

La nuova rubrica “Game History” viene inaugurata oggi con il primo numero di presentazione e si occuperà di trattare quei videogiochi che, in un modo o nell’altro, sono entrati nella memoria di videogiocatori e non.

Tratteremo di celebri videogame che sono stati in grado di sovvertire il pensiero comune, creare generi ad hoc, cult a tutti gli effetti, capolavori di indubbia fama che forse, proprio perché trattasi di “semplici” videogiochi, non hanno avuto il meritato riconoscimento.

La rubrica uscirà ogni Mercoledì sulle nostre pagine virtuali e tratterà gli argomenti con un pizzico di sarcasmo ed ironia, pur sempre mantenendo fede all’obiettivo primario di celebrare i prodotti che se lo sono meritati.

Numero 0 (e tutti gli altri a venire)

Abbiamo deciso di chiamare il numero della rubrica attuale “Numero 0” in quanto oggi non ci soffermeremo su alcun videogioco nello specifico, ma piuttosto descriveremo quelli che sono gli intenti di questo progetto settimanale.

Ogni settimana daremo un indizio su quello che sarà l’argomento del prossimo numero, quindi occhio! Un coniglietto giallo potrebbe farvi pensare ai Pokemon, una pallina da tennis al buon vecchio “Pong” e via dicendo.

Come verranno trattati

Più che permetterci il lusso di descrivere o recensire videogiochi storici compiendo azioni che lasciano il tempo che trovano, l’idea di Game History è quella di delineare l’impatto emotivo ed evolutivo che questi personaggi hanno avuto nella vita di tutti i giorni.

Parchi a tema, vendite, gadget sono solo alcuni dei modi in cui è stato reso onore ai più grandi marketing videoludici che sono sorti in questi ultimi anni.

Vi aspettiamo dunque puntuali ogni Mercoledì per seguire i numeri della rubrica Game History, e con noi ci sarà anche un baffuto idraulico nostrano!