adv

Per tutti gli abbonati a PlayStation Plus il mese di luglio sarà “rovente” per due new entry nella Instant Gaming Collection

Tutti gli abbonati al PlayStation Plus non aspettano altro che l’Instant Gaming Collection  di luglio che prevede due nuovi giochi totalmente gratuiti.

Dopo il grande successo riscosso da dalle uscite di giugno (si ricorda Borderlands: The handsome Collection e Sonic mania), le aspettative per il mese di luglio erano davvero elevate.

Per questo Sonic ha deciso di accontentare i suoi appassionati proponendo due giochi dai generi totalmente differenti, ovvero Pro Evolution Soccer 2019 e Horizon Chase Turbo.

Entrambe giochi potranno essere scaricati a partire dal 2 luglio, lo stesso giorno verranno rimossi Borderlands: The Handsome Collection e Sonic Mania. Per questo si consiglia a tutti gli abbonati di PlayStation Plus di mettere in download i due titoli se ancora non è stato fatto.

Inoltre PlayStation riserva ai suoi abbonati anche tantissimi sconti nel PlayStation Store, ad esempio tra i titoli maggiormente scontati vi sono The Witcher 3: Wild Hunt, RAGE 2, Ghost Recon Wildlands, Dishonored 2 e DOOM. Gli sconti sullo Store dureranno fino al 11 giugno, conviene approfittare!

PayStation Plus: PES 2019

Pro Evolution Soccer 2019 o anche conosciuto con l’acronimo di PES 2019 arriva nella Instant Gaming Collection. Dal momento che i campionati internazionali si sono conclusi da poco si potrà ripristinare temporaneamente su campo virtuale la propria passione per il calcio.

Nonostante il titolo targato Konami sia stato più volte aggiornato nel corso degli ultimi mesi con Data Pack aggiuntivi, PES ha difficoltà a raggiungere i livelli di FIFA per quanto concerne le licenze, in particolar modo dopo aver perso la Champions League.

Tuttavia punta la sua forza sul Fox Engine che riserva un comparto tecnico all’avanguardia e una lunga serie di intenzioni di Gameplay che rendono PES un gioco da provare.

 Tra le varie novità spicca il first touch impact, il quale serve a potenziare la gestione della palla sia in fase di possesso che in fase di non possesso.

Tuttavia PES si distingue per il fiore all’occhiello della componente online, rappresentato dalla modalità MyClub dove gli utenti invitano a creare da zero una squadra di calcio e che hanno la possibilità di acquistare nuovi calciatori.

PayStation Plu: Horizon Chase Turbo

Horizon Chase Turbo invece è un gioco che si differenzia totalmente da PES, dato il proprio stampo tipico dei giochi delle sale da gioco presenti negli anni ‘80 e ‘90.

Attraverso Horizon Chase Turbo si vuole offrire un omaggio ai titoli immortali come Out Run, Top Gear e Rush. Anche se la grafica ricalca i tempi moderni, quindi il 3D, è arricchita  da colonne sonore chiptune composte da Barry Leitch, un designer di titoli Arcade.

In Horizon Chase Turbo la visuale del gioco è di spalle alla vettura e la partenza delle macchine è come al solito in ultima posizione, con l’obiettivo però di classificarsi primi.

Tuttavia bisognerà saper mantenere bene il controllo della vettura stando attenti a non schiantarsi contro altre automobili, cartelli stradali, rocce o cactus disseminati sul percorso.

Inoltre vi sono altre difficoltà che renderanno la gara più competitiva, come fenomeni naturali oppure le 109 piste tutte differenti disseminate in 48 città.

 In tutto si può competere per 12 coppe e nel frattempo sarà possibile sbloccare 31 auto nuove.

La componente online prevede una modalità competitiva che permette di sfidare gli amici e valutare le classifiche online confrontando i tempi di gara con l’intera comu

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.