adv

Microsoft non riposa e in vista dell’E3 annuncia le prossime uscite di Maggio e Giugno per Xbox Game Pass: in arrivo altri otto giochi

Come risaputo Xbox Game Pass è un servizio in abbonamento mensile che offre la possibilità di accedere ad un catalogo di giochi selezionato dal Team Xbox.

I giochi sono riproducibili tutte le volte che si vuole, a patto che venga mantenuto il canone mensile.

Nell’edizione Maggio-Giugno 2019 sono previste altre 8 new entry, tra cui spicca Wolfenstein 2: The new Colossus.

Il primo ad essere presentato è stato Metal Gear Survive insieme a The Banner Saga, ma nelle prossime settimane si assisterà all’arrivo di Full Metal Furies, The Banner Saga 2, Dead by Daylight, Superhot, Void Bastards e Outer Wilds, vere e proprie novità di Xbox One.

xbox game pass maggio giugno 2019

Xbox Game Pass: le uscite del 23 maggio

Metal Gear Survive è lo spin-off della serie Metal Gear che ha un’ambientazione in un universo parallelo rispetto alla saga principale.

 Il gioco prende spunto da Metal Gear Solid 5: the Phantom Pain, ma se ne discosta enormemente poiché rispecchia maggiormente il genere survival. Infatti, il player dovrà ricercare quante più risorse possibili e armi per sopravvivere alle missioni, trucidando orde di vaganti in compagnia di altri 3 collaboratori.

Metal Gear Survive è stato molto criticato dai fan della serie, ma nonostante tutto vale la pena provarlo poiché potrebbe regalare ancora qualche brivido.

Xbox game pass maggio 2019

The Banner Saga e The Banner Saga 2 sono previsti rispettivamente per il 23 maggio e il 6 giugno.

The Banner Saga è una trilogia dallo stampo fantasy ambientato nel nord Europa, in cui il giocatore può gestire la storia prendendo decisioni di volta in volta e di conseguenza cambiandone il corso.

Grazie a Xbox Game Pass gli abbonati potranno giocare i primi due capitoli della serie e decidere di acquistare il terzo.

Alla base si configurano essere entrambi giochi di ruolo tattici a turno dotati di un’ottima grafica caratterizzata da panorami e animazioni prettamente disegnati a mano, il che lo rende un videogame diverso dagli altri data la particolarità del disegno.

Xbox Game Pass: le uscite di fine maggio

Void Bastards è previsto per il 29 maggio ed è ispirato a BioShock e System shock 2. Il gioco si configura essere prevalentemente strategico e in prima persona, in cui saranno messe alla prova la mira e l’astuzia del giocatore.

Dead by Daylight, atteso su Xbox Game Pass per il 30 maggio, è un gioco multiplayer asimmetrico in cui il protagonista assume ruolo di un killer,  mentre gli altri 4-player quello dei sopravvissuti che devono sopravvivergli ad ogni costo.

xbox game pass maggio 2019

Outer Wilds è anch’esso previsto per il 30 maggio e si tratta di un action-adventure Open World basato sull’esplorazione, in cui il protagonista vestirà i panni di un astronauta costretto a rivivere gli ultimi 20 minuti di vita nel sistema solare distrutto dall’esplosione di una supernova.

Dopo ogni esplosione il gioco riparte da capo, ma con un bagaglio di esperienze sempre maggiore acquisito di volta in volta che potrà essere utile ad impedire la devastazione del sistema.

Xbox Game Pass: le uscite di giugno

Altra new entry prevista per il 6 giugno e Full Metal Furies, un Action RPG cooperativo basato prevalentemente sul combattimento in cui la coordinazione è l’elemento chiave.

Sempre il 6 giugno è previsto Superhot, uno sparatutto in prima persona in cui il tempo si muove solo quando si muove il giocatore.

 Inoltre, non sono presenti né la barra di salute e nè sarà possibile raccogliere proiettili durante il percorso.

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.