adv

GameDay è una rubrica settimanale nata per raccontare le ultimissime novità su giochi per pc e console. Oggi parleremo di Dreams…

Da oggi parte la nuova rubrica GameDay del giornale PSB Privacy e Sicurezza che ogni giovedì si occuperà di videogames, recensioni e le novità più recenti su giochi per console e pc.

Oggi ci occuperemo di Dreams, un progetto di Media Molecule disponibile da qualche settimana con accesso anticipato su PS4.

Dreams: di cosa si tratta?

Dreams si configura come un editor di videogiochi a tutti gli effetti e strumento di sviluppo che consente di condividere e creare esperienze di gioco davvero emozionanti.

Molti utenti che hanno adoperato il servizio hanno messo in pratica la loro creatività in maniera differente, creando addirittura omaggi per alcune serie di videogiochi piuttosto note.

In questo modo sarà possibile rendere disponibile per PlayStation 4 alcuni dei concept iconici di Nintendo.

super mario

Dreams: Super Mario e The Legend of Zelda

Il primo gioco che potremmo vedere su console PS4 potrebbe essere Super Mario.

Mario è da sempre stato l’icona rappresentante di casa Nintendo e per questo potrebbe apparire strano vederlo su altre piattaforme.

Attraverso Dreams sarà possibile rigiocare al primo Super Mario Bros., oppure anche a Super Mario 64 in cui vi è una bella riproduzione del castello e delle mosse tipiche del tanto amato idraulico italiano.

Chiaramente la riproduzione di questi cult Nintendo è stata eseguita nella maniera più dettagliata possibile, riprendendo non solo la colonna sonora ma anche alcuni degli effetti grafici.

Altro gioco iconico di Nintendo è la saga di The Legend of Zelda, in particolar modo il capitolo chiamato Ocarina of Time.

dreams: the legend of zelda

Anche in questo caso gli sviluppatori hanno ricreato accuratamente la foresta di Kokiri, a cui è stata aggiunta una colonna sonora altrettanto dettagliata.

Dreams: Kirby, Pekémon e F-Zero

Stesso lavoro è stato fatto per Kirby, una simpatica palla tutta rosa dall’ appetito vorace al punto da riuscire ad ingollare perfino i suoi nemici.

I fan di Nintendo ricorderanno sicuramente questo personaggio iconico che faceva parte di un vecchio platform e che poi è entrato nei cuori di tutti.

dreams: kirby

Sicuramente il più atteso di tutti potrebbe essere Pokémon, in particolar modo il remake per PS4 potrà essere quello di Pokémon Diamante e Perla, anche se il suo sviluppo è ancora alle fasi iniziali.

Gli sviluppatori del remake del gioco cercheranno di tenere fede non solo alla quantità di Pokémon presenti, ma tenteranno di riprodurre la mappa e ricreare i percorsi della regione di Sinnoh.

pokèmon

Anche in questo caso non mancheranno i particolari che renderanno il gioco per PS4 ricco di sorprese e soprattutto fedele all’originale.

Sono stati aggiunti anche dei dettagli innovativi, come una PS4 in miniatura presente nella camera del protagonista, oppure l’uso della sigla del cartone animato come colonna sonora d’accompagnamento al gioco.

F-Zero

Infine sarà possibile anche giocare a F-Zero, ancora fermo alle prime fasi di sviluppo ma sicuramente il risultato anche in questo caso sarà molto fedele alle caratteristiche originali della serie, come il movimento in curva delle vetture.

Per altre aggiornamenti, come sempre Stay Tuned!

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.