Gomorra 4
Gomorra 4
adv

Gomorra: La nuova stagione si certifica come successo assoluto dello streaming : premiato l’esordio alla regia di un inedito Marco D’amore

L’appuntamento del venerdì sera, ormai, è diventato un culto per milioni di italiani. Le avvincenti vicissitudini dei personaggi amati e odiati di Gomorra, continuano a tenere in trepidazione moltitudini di fan.

La serie tv più amata dagli italiani ci ha abituato ai più inattesi colpi di scena ed a imprevedibili ribaltamenti di fronte. Diversi personaggi sono arrivati in cima, detenendo l’agognato potere, per poi cadere rovinosamente, lasciando a bocca aperta i sostenitori.

Ma, in questo momento, chi domina la scena in Gomorra?

L’ascesa al potere di Patrizia (Cristiana Dell’Anna), inizia ad incontrare le prime vere difficoltà. Il “boss di Secondigliano” si sta scontrando con i continui ostacoli della vita da camorrista: potersi fidare solo di se stessi; trovare un nemico anche nella persona più vicina; ricorrere all’uso delle armi, privando della vita due ragazzini, per non perdere credibilità agli occhi degli altri; porre un su di un filo, la propria vita privata e sentimentale, perché l’amore, come tutto, passa in secondo piano.

Genny e Patrizia: l’inversione dei ruoli

La nuova stagione si è concentrata principalmente sui personaggi di Patrizia e Genny, che hanno subito un netta trasformazione .

Gomorra
Gomorra

Patrizia , ragazza che viene dal niente e che ha sempre lavorato onestamente per mantenere la propria famiglia, si ritrova ad essere la regina del male. Certo il percorso è stato graduale: il personaggio di Cristiana Dell’Anna, muovendosi sempre in seconda linea, ha avuto, in realtà, un ruolo fondamentale nelle dinamiche di potere.

Ed è proprio Genny a consacrare la signora di Secondigliano: mr Savastano le affida le chiavi dell’impero camorristico, uscendo completamente di scena, per perseguire il sogno di una vita “pulita”; ma è impossibile cancellare il proprio passato, che si risveglia con prepotenza ogni qualvolta sorge un problema di difficile risoluzione.

Gomorra: tra vita e morte

Gomorra continua a muoversi tra la vita e la morte. E mentre a lasciarci è Nicola (Riccardo Ciccarelli), personaggio irriverente, a tratti arrogante, tracotante, ma a cui, in fondo, ci eravamo abituati, ad entrare in scena con forza è “Michelangelo” (Luciano Giugliano) , il figlio prediletto, appartenente al clan dei Levante. Nessuno rimane pulito nei giochi di potere, e Michelangelo compie il suo primo omicidio, nascondendo a Patrizia la verità.

Gomorra
Gomorra 4

La verità è che da Gomorra non c’è via d’uscita, e Marco D’amore lo dimostra magistralmente. La narrazione si muove su uno sfondo devastante: gli sviluppi della trama, si stagliano su una vita corrotta, putrida, lacerante, con terribili conseguenze sulle persone comuni. E cosi, la moglie di un contadino si trova a lottare contro il cancro causato dalle tonnellate di rifiuti nascoste nel sottosuolo; o ancora, 2 ragazzini , prodotto di una società malsana, ritratto di centinaia di giovani, perdono la vita per non aver resistito, per non essere riusciti a stare lontani dalla seducente Gomorra, e dai suoi falsi miti.

Le prossimi puntate

Nelle prossime puntate potrebbe tornare alla ribalta “Sangue Blue” (Arturo Muselli), rimasto dietro le quinte fino ad ora: gli screzi avuti con “Valerio” (Loris De Luna) potrebbero portare a risvolti imprevisti. Genny, invece, si troverà a far fronte a nuovi problemi nella realizzazione del suo ambizioso progetto “ la costruzione dell’aeroporto più grande d’Italia”. E Patrizia? Il boss di Secondigliano è incinta, e nelle clip di fine puntata, le abbiamo visto indossare un’abito da sposa: matrimonio in vista?