Google ha deciso di celebrare Johann Sebastian Bach
Google ha deciso di celebrare Johann Sebastian Bach
adv

Per i festeggiamenti in onore della nascita del grande compositore tedesco, Google ha deciso di omaggiare Bach

Johann Sebastian Bach è un gigante della musica, non solo tedesca ma mondiale. A breve, esattamente il 31 marzo, si celebreranno i 334 anni dalla sua nascita e Google non poteva mancare ai festeggiamenti.

Statua del celebre Johann Sebastian Bach a Leipzig, Germania
Statua del celebre Johann Sebastian Bach a Leipzig, Germania

Il doodle speciale di Google per Bach

Il doodle (in inglese si può tradurre come scarabocchio) di cui stiamo per parlarvi, dedicato a Bach, è realmente speciale: risulta essere il primo ad essere stato concepito tramite all’IA (Intelligenza Artificiale).

I Google Doodle sono delle particolari versioni del logo di Google, nati per celebrare anniversari di eventi. Possono essere sia internazionali oppure nazionali.

La domanda che si è posta Google per omaggiare degnamente Bach mette al centro del quesito tutti noi: “Oggi, come sarebbe  la musica di Johann Sebastian Bach?”.

La risposta a questo interessante quesito è nel doodle  apparso ieri 21 marzo 2019. Sarà possibile, per chi volesse, realizzare una propria melodia e il programma la armonizzerà nello stile di Bach.

Ognuno potrà essere Bach

Tramite quest’idea originale ognuno potrà essere Bach. Lo abbiamo provato ed è stato molto semplice e divertente. Alla portata di tutti.

Basterà inserire singole note, le quali saranno successivamente armonizzate tramite algoritmi che si basano su un database di 306 composizioni di Johann Sebastian Bach.

Il prodotto finale sarà una personale melodia da condividere o scaricare in formato MIDI.

Un doodle in parte italiano

Il Google Doodle Bach è nato dalla stretta collaborazione tra il PAIR di Google e l’equipe di Magenta.

PAIR realizza strumentazione ad hoc atta a offrire un apprendimento automatico che sia gradevole per ciascuno di noi.

Magenta ha lo scopo di fornire aiuto alle persone per realizzare prodotti artistici e musiche grazie all’utilizzo del già citato apprendimento automatico.

Provatelo e ne rimarrete soddisfatti.