Grecia Italia
L'Italia sfiderà la Grecia per la qualificazione a Euro 2020
adv

Questa sera alle 20.45 ci sarà il calcio d’inizio della gara, valida per il gruppo J, tra Grecia e Italia

Dallo Stadio Olimpico di Atene andrà in scena la gara valida per la qualificazione a Euro 2020 tra i padroni di casa della Grecia e l’Italia.

Per gli azzurri è la terza partita del girone e dopo le vittorie convincenti contro Finlandia e Liechtenstein, si prepara ad affrontare una delle avversarie più difficili del gruppo insieme alla Bosnia.

Nel Gruppo J l’Italia è al comando della classifica con 6 punti, seguita proprio dalla Grecia e dalla Bosnia a 4, perciò è molto importante fare un buon risultato.

Grecia – Italia: le probabili formazioni

Per quanto riguarda l’Italia il ct Mancini opta per una sorpresa in porta, non ci sarà Donnarumma e al suo posto viene preferito il portiere del Torino Sirigu. Conferma invece per il modulo, il 4-3-3, che ha dato risultati e sprazzi di bel gioco.

Pochi dubbi, invece, in difesa, dove il collaudato duo centrale Bonucci e Chiellini è confermatissimo.

A centrocampo, accanto alle certezze Jorginho e Verratti, dovrebbe essere preferito il centrocampista del Cagliari Barella.

Per l’attacco il ct dovrebbe optare per il tridente Chiesa, Bernardeschi e Quagliarella. Unico dubbio è su Belotti che nelle ultime partite di campionato è sembrato tornare ai tempi d’oro. Insigne, invece, dopo un finale di stagione un po’ deludente partirà, quasi sicuramente, dalla panchina.

La nazionale ellenica, invece, guidata dal ct Angelos Anastiasidis dovrebbe optare per un 3-4-1-2. In difesa confermatissimo il leader e giocatore della Roma Manolas, affiancato da un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano Papastathopoulos.

In attacco dovrà fare a meno di uno dei suoi giocatori più rappresentativi: Mitroglou, reduce da una brutta stagione al Galatasaray causa anche un infortunio.

GRECIA (3-4-1-2): Vlachodimos; Manolas, Siovas, Papastathopoulos; Mavrias, Zeca, Samaris, Koutris; Fortounis; Masouras, Koulouris.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Quagliarella, Bernardeschi.

Grecia Italia
La Grecia è una delle squadre più difficili da affrontare nel girone J

Grecia – Italia: dove vedere la partita

La partita valida per la qualificazione a Euro 2020 sarà trasmessa in diretta su Rai1 a partire dalle 20.45. Per chi non potesse seguirla comodamente da casa, può sfruttare la possibilità di vederla in streaming su RaiPlay.

L’intervista al ct Mancini

Come di consueto, l’allenatore dell’Italia, in conferenza stampa, ha rilasciato l’intervista pregara ponendo dei dubbi sulle scelte per l’attacco:

“Per consegnare la lista ho tempo fino a mezzanotte. Ho visto tutti gli attaccanti abbastanza bene, ho ancora qualche ora per valutare. La certezza è una: ho cinque centravanti, qualcuno dovrà andare in tribuna, ma devo valutare anche le due gare in quattro giorni”.

Molta attenzione anche per la qualità tecnica della Grecia:

“Non so come giocherà, nelle ultime due partite ha usato due sistemi diversi. Viene da risultati negativi? Io l’ho vista soprattutto negli ultimi mesi: buon gioco, prova a fare calcio. Ha giocatori anche tecnici, dunque è una squadra che ha cambiato la sua qualità tecnica, poi è chiaro che quando finisce un ciclo di giocatori esperti, serve sempre un po’ di tempo per rinnovare. È un po’ quello che sta succedendo anche a noi”.